...

Il viaggio del TAU Teatri Antichi Uniti, rassegna regionale di teatro classico giunta alla ventiquattresima edizione su iniziativa di Regione Marche, AMAT, MiC e i Comuni del territorio, prosegue a pieno ritmo negli splendidi palcoscenici all’aperto e giunge martedì 2 agosto al Parco Archeologico Naturalistico Civita di Cupra Marittima con Pentesilea. Ovvero la danza degli opposti con Alessandro Pertosa, Frida Neri e Filippo Macchiarelli.


...

Regione Marche, AMAT – circuito multidisciplinare di teatro, musica, danza e circo contemporaneo delle Marche –, MiC e i Comuni del territorio – Ascoli Piceno, Castelleone di Suasa, Corinaldo, Cupra Marittima, Falerone, Fano, Macerata, Matelica, Monte Rinaldo, Osimo, Pesaro, Porto San Giorgio, San Severino Marche, Senigallia, Sirolo, Urbisaglia - rinnovano l’appuntamento con il TAU/Teatri Antichi Uniti, rassegna regionale di teatro classico che in una coniugazione funzionale e gradevole di beni e attività culturali offre l’opportunità di fruire i luoghi di interesse archeologico per la spettacolarizzazione restituendoli a un ampio uso.



...

Sabato 5 marzo Massimiliano Aceti, Matteo Nicoletta, Maurizio Bousso sono gli interpreti (e i primi due anche autori) della commedia “La rivoluzione delle sedie” per la regia di Barbara Alesse, in scena sabato 5 marzo al Teatro delle Energie di Grottammare per la rassegna Energie Vive 2022 proposta dal Comune con l’Associazione Profili Artistici e l’AMAT e con il contributo di MiC e Regione Marche


...

Energie Vive 2022, il programma del Teatro delle Energie di Grottammare proposto dal Comune con l’Associazione Profili Artistici e l’AMAT e con il contributo di MiC e Regione Marche prosegue, sabato 12 febbraio con una delle più grandi interpreti del teatro italiano, Maddalena Crippa in “Armida”. Tratto dalla Gerusalemme liberata di Torquato Tasso e con la drammaturgia di Peter Stein, lo spettacolo è parte del più ampio progetto di Sergio Maifredi e Teatro Pubblico Ligure “Il canto del Rinascimento Italiano” realizzato con la consulenza letteraria di Corrado Bologna.