SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Giornata Mondiale degli Oceani, grande evento a San Benedetto con oltre duecento ragazzi

2' di lettura
36

da Organizzatori


Sabato 8 giugno, presso l’Auditorium Comunale di San Benedetto del Tronto, a partire dalle ore 17.00 si svolgerà la celebrazione della Giornata Mondiale degli Oceani.

L’evento, a cura della Omnibus Omnes OdV e con il Patrocinio della Unric – ONU Italia, della Regione Marche e del Comune di San Benedetto, vedrà una serie di interventi e la premiazione del Concorso Obiettivi Sostenibili ONU IX° Edizione. Il concorso premierà i vincitori e i partecipanti, che sono classi delle Scuole Primarie e Secondarie di I° grado della IC Spinetoli Acquaviva Monsampolo, ISC Grottammare, ISC Centro San Benedetto, ISC Sud San Benedetto e IC Martinsicuro - Villa Rosa. Ispirato ai temi del mare e della protezione dell’ambiente marittimo, le opere in concorso sono disegni e opere scultoree; una esposizione dei disegni, tra cui i vincitori, è già in allestimento presso la Sala Consiliare del Comune.

Dopo il saluto delle Autorità, gli interventi tematici saranno: quello del Comandante della Capitaneria di Porto e Guardia Costiera di San Benedetto, Alessandra Di Maglio; del docente UNICAM e direttore Master MARAC Alberto Felici; del climatologo, docente Unicam e IRDIS Massimiliano Fazzini. Ci sarà poi un intervento di Maristella Lupo, figlia del noto artista Mario: un artista che è l’emblema del mare e della Riviera. Infatti, quest’anno sugli attestati che verranno consegnati a tutti i giovanissimi partecipanti è riprodotta una opera di Mario Lupo, a rappresentare il tema della celebrazione. Il progetto del Concorso vede come Responsabile Myriam Blasini, coadiuvata dagli Officer Giampietro De Angelis e Franca Moretti.

Chiediamo un commento alla Presidente della Omnibus Omnes, Raffaella Milandri: “Con grande piacere abbiamo ripristinato con questa edizione il concorso dedicato alle arti visive (dopo la pandemia ndr.), che ha visto una ottima partecipazione e tanto impegno da parte dei ragazzi. I temi del mare e dell’ambiente sono molto sentiti e sono proprio i giovani che stanno sviluppando una coscienza collettiva molto responsabile. Ringraziamo moltissimo i docenti e dirigenti che hanno collaborato, i ragazzi che hanno partecipato con entusiasmo e, ovviamente, i relatori dell’evento e il Responsabile ONU Italia, Dott. Fabio Graziosi”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2024 alle 18:57 sul giornale del 08 giugno 2024 - 36 letture






qrcode