SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Grottammare: consegnate le prime tre carrozzine per i mutilati di guerra ucraini

1' di lettura
8

dal Comune di Grottammare


Sono state consegnate nei giorni scorsi, presso la sede dell’associazione di volontariato I Care, tre carrozzine destinate ai mutilati di guerra ucraini.

Si tratta del primo risultato della campagna di solidarietà “Dona una carrozzina per i mutilati di guerra”, lanciata a fine marzo dalla comunità ucraina rifugiata a Grottammare e ospite del locale SAI-Sistema di accoglienza e integrazione “Together”.

L’iniziativa, veicolata dal SAI, ha il patrocinio dell’Amministrazione comunale e il supporto logistico dell’associazione I Care. Nel rinnovare l’appello, il presidente di I Care, Stefano Fabbioni, e il coordinatore locale SAI Massimiliano Binari, dichiarano: “Abbiamo consegnato a Ivan Turetskyi le prime tre carrozzine donate da cittadini di Grottammare e San Benedetto. Nello spirito delle nostre comuni finalità di accoglienza e assistenza alle persone che hanno più bisogno, non possiamo che esprimere la nostra soddisfazione per questo primo risultato, il nostro ringraziamento ai generosi donatori e l’auspicio affinché altri se aggiungano nei prossimi giorni”.

Nell’occasione, si ricorda che chi avesse la possibilità di partecipare alla donazione, può prendere accordi con gli organizzatori ai seguenti numeri: 334.7060035 (I Care) o 377.1731917 (SAI Together). La spedizione delle carrozzine nei luoghi di destinazione avverrà a cura della comunità ucraina.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2024 alle 17:03 sul giornale del 23 aprile 2024 - 8 letture






qrcode