SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > LAVORO
comunicato stampa

Ast Ascoli, Usb e Nursind chiedono di posticipare al 2025 il nuovo piano ferie

1' di lettura
244

Da Nursind e USB Ascoli Piceno


sanità|

Dopo l'informativa sul nuovo piano ferie durante l'ultima delegazione trattante, una moltitudine di lavoratori si è rivolta a queste segreterie per esprimere preoccupazioni riguardo al cambiamento proposto.

I dipendenti manifestano il loro dissenso riguardo a una modifica del piano ferie a soli due mesi dall'inizio del periodo estivo, dato che molti di loro hanno già programmato le loro vacanze estive con largo anticipo, tenendo conto di offerte e pianificazioni personali, e in base alla programmazione del precedente piano ferie. Inoltre, in conformità a quanto stabilito dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro, i dipendenti con figli in età "dell’obbligo scolastico" sono tenuti a fruire delle ferie estive nel periodo compreso tra il 15 giugno e il 15 settembre.

Si ricorda che tali ferie consistono in 15 giorni lavorativi esclusi i festivi. La richiesta unanime del personale del comparto è di posticipare l'introduzione del nuovo periodo delle ferie estive al 2025. Questa decisione consentirebbe di rispondere pienamente alle esigenze dei dipendenti.



sanità|

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2024 alle 18:34 sul giornale del 27 marzo 2024 - 244 letture






qrcode