SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Difesa di salute e servizio sanitario pubblico, Rete Femminista Marche venerdì davanti all'ospedale

2' di lettura
14

da Rete Femminista Marche Molto+di194


rete femminista marche

La Rete Femminista Marche Molto+di194 ha aderito alla Rete Nazionale dei consultori e delle  consultorie che ha indetto una settimana di mobilitazione, dal 26 febbraio al 3 marzo, per la difesa della salute e del servizio sanitario pubblico.

Durante questa settimana ci sarà lo svolgimento di una serie di iniziative su tutto il territorio nazionale (singoli eventi per città e regioni in calce). Nelle Marche la Rete Femminista sarà presente:

- Venerdì 1 marzo ore 17.30 davanti al Consultorio di Senigallia

- Sabato 2 marzo dalle ore 9.30 alle ore 13.30 con un volantinaggio a San Benedetto del Tronto (AP), davanti all’ospedale Madonna del Soccorso;

- Sabato 2 marzo alle ore 18.00 Flash Mob a Jesi in Piazza della Repubblica

Perché? Perché vogliamo difendere i consultori pubblici e pretendere che non vengano smantellati e svuotati delle loro funzioni, che rimangano spazi accoglienti dove ottenere prevenzione, salute, benessere gratuitamente e senza discriminazioni.

Chiediamo che venga applicata la legge che ne prevede 1 ogni 20mila abitanti e che siano riaperti, se ingiustamente chiusi.

Vogliamo, inoltre, che venga riconosciuto il ruolo fondamentale delle consultorie transfemministe autogestite, come luoghi di riflessione e costruzione di pratiche diverse alla salute e al benessere individuale e collettivo.

Ci siamo costituite nella Rete Nazionale dei Consultori e delle Consultorie per rafforzare le nostre richieste locali e moltiplicare l'effetto delle nostre lotte.

La condivisione, la chiarezza dei nostri obiettivi e la nostra rabbia contro la negazione dei nostri diritti e contro la violenza del patriarcato sono la nostra forza:

CI VOLETE IN MILLE PEZZI... CI AVETE UNITƏ IN MILLE PIAZZE

Forti delle mobilitazione e delle riflessioni fatte con Non Una Di Meno e con le varie realtà transfemmministe, le nostre piazze proseguiranno anche l'8 marzo.

SCIOPERIAMO TUTTƏ PER UNA SALUTE TRANSFEMMINISTA!

per contatti

Manuela Bartolucci 3382332902 (per Senigallia)
Paula Beatriz Amadio 3299837400 (per San Benedetto del Tronto/Ascoli Piceno)

Emanuela Bartolini 3737010410 (per Jesi)



rete femminista marche

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-02-2024 alle 15:23 sul giornale del 01 marzo 2024 - 14 letture






qrcode