SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Monteprandone: aperti due nuovi parchi, Cinque Colli e della Gentilezza

3' di lettura
38

dal Comune di Monteprandone


Doppia inaugurazione sabato 17 febbraio, di due spazi verdi urbani rigenerati e riqualificati: il parco Cinque Colli, situato in via Tevere a Monteprandone e il parco della Gentilezza, sito in via Alfieri a Centobuchi.

Al taglio del nastro erano presenti il sindaco Sergio Loggi, il vicesindaco Daniela Morelli, gli assessori Christian Ficcadenti e Fernando Gabrielli, il consigliere Sergio Calvaresi e diversi cittadini e cittadine intervenute per l’occasione.

Nel suo saluto il sindaco Sergio Loggi ha tenuto a spiegare il perché della scelta dei nomi. “Per il parco dei Cinque Colli ci siamo ispirati allo stemma di Monteprandone che raffigura appunto cinque colli: Monteprandone, Monterone, Montetinello, Montecretaccio e Monticello. Questi colli facevano parte del territorio comunale fino al 1935, anno della divisione di Porto d’Ascoli da Monteprandone. Ad oggi solo i primi tre appartengono ancora al territorio comunale, ma tutti e cinque fanno parte della storia e dell’identità della nostra comunità e ci è sembrato doveroso dedicare loro uno spazio verde”.

“Per quanto riguarda il parco della Gentilezza – ha dichiarato Loggi - ci siamo ispirati ad un progetto dell’Ambito Sociale 21 a cui abbiamo aderito come Provincia di Ascoli Piceno e come Comune di Monteprandone. Nell’ambito delle celebrazioni dedicate alla Giornata mondiale della Gentilezza, il 13 novembre scorso, la Provincia di Ascoli Piceno è diventata, il primo ente provinciale d’Italia a potersi fregiare del titolo di ‘Provincia Gentile’, aderendo al ‘Movimento Italia Gentile’. Come Amministrazione provinciale abbiamo firmato il Manifesto della Provincia Gentile impegnandoci ad azioni volte a promuovere e a diffondere il valore e la cultura della gentilezza nella comunità locale. Con l’intitolazione di un parco dedicato alla Gentilezza – ha concluso Loggi - intendiamo dare il nostro piccolo contributo alla realizzazione di una serie di progetti ‘gentili’, partendo da Monteprandone, con l’auspicio di poter coinvolgere i 33 Comuni del Piceno”.

Nei due parchi Cinque Colli e della Gentilezza sono stati installati scivoli, molle, altalene, bilico, giochi combinati con scivoli e altre attività ludiche che consentono la fruizione contemporanea da parte di tanti bambini in sicurezza grazie alla realizzazione di adeguata pavimentazione antitrauma. Sono strutture ludiche certificate, scelte tenendo conto della funzionalità delle strutture offerte, della qualità e provenienza dei materiali e del loro posizionamento ottimale per una migliore fruibilità da parte dei piccoli utenti.

“L’investimento è stato di 60.000 euro di fondi di bilancio – ha sottolineato Loggi – questi parchi sono due delle tante aree verdi che abbiamo già riqualificato nel nostro Comune e di certo, non le ultime due che renderemo più belle e sicure di prima. Lo abbiamo promesso, lo abbiamo mantenuto, continueremo a farlo. Grazie ai cittadini e alle cittadine, in particolare ai più piccoli che hanno preso subito d’assalto i giochi e hanno partecipato al pomeriggio di festa insieme a noi”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2024 alle 19:32 sul giornale del 19 febbraio 2024 - 38 letture