SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Consorzi della pesca delle vongole, le congratulazioni di Pasqui ai rappresentanti marchigiani

2' di lettura
190

da Gianluca Pasqui
Vicepresidente del Consiglio Regionale


E’ stato riconosciuto ufficialmente dal ministro Lollobrigida l’Organismo Nazionale di Programmazione dei Consorzi relativi alla pesca delle vongole.

I pescatori di vongole italiani hanno deciso di unirsi e di costituire l’Organismo Nazionale di Programmazione dei Consorzi di Gestione della Pesca dei Molluschi Bivalvi, con l’obiettivo primario di promuovere la pesca sostenibile, garantendo la conservazione degli ecosistemi marini e la tutela delle attività legate alla pesca delle vongole.
Nutrita e qualificata la rappresentanza marchigiana con Gerardo Fragoletti di San Benedetto del Tronto e Nicola Paci, di Civitanova Marche.

Il Direttore Generale dei Consorzi , Walter Graziani, eletto all’unanimità dai presidenti dei consorzi locali, è riconosciuto tra i maggiori esperti del settore e, con la sua esperienza, apporterà un importante contributo teso a bilanciare gli interessi economici del settore e la sostenibilità ambientale.

“Al direttore Walter Graziani, a tutti i componenti dell'organismo e in particolare ai rappresentanti marchigiani Gerardo Fragoletti e Nicola Paci vanno i miei complimenti per gli importanti incarichi che andranno a ricoprire” ha detto il vice presidente del Consiglio regionale delle Marche, Gianluca Pasqui “e i migliori auguri di buon lavoro. Vanno, infatti, a rappresentare una delle categorie più importanti del settore ittico e dell’intera filiera economica della nostra Regione. Il riconoscimento dell’Organismo nazionale da parte del Ministero è una ulteriore conferma dell’attenzione che c’è verso il settore della pesca, sempre sostenuto convintamente anche dalla Regione Marche”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316331 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2024 alle 18:35 sul giornale del 19 febbraio 2024 - 190 letture






qrcode