SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > SPORT
comunicato stampa

Calcio: Appignanese-Atletico Centobuchi 2-1

3' di lettura
40

da Atletico Centobuchi


Dopo sei risultati utili consecutivi l'Atletico Centobuchi trova una sconfitta contro l'Appignanese, dove gli uomini di Fusco nonostante le tante occasioni da gol create vengono puniti nel finale su calcio di rigore.

Pronti e via e il Centobuchi passa in vantaggio: corre l'8' pt quando Napolano dalla destra mette al centro dell'area un gran cross e Cialini in anticipo sul proprio marcatore sigla lo 0-1. Al 14' pt Fabi Cannella dalla sinistra trova in area ancora l'11 biancazzurro ma il suo colpo di testa viene bloccato da Pettinari. Al 31' pt viene assegnato un calcio di rigore per l'Atletico: Cialini lanciato in area viene atterrato da Argalia e il direttore di gara indica il dischetto. Sul punto di battuta va Napolano ma la sua conclusione centrale viene respinta da Pettinari con i piedi. Quattro minuti più tardi arriva il pareggio dei padroni di casa: serie di batti e ribatti al limite dell'area, alla fine arriva Gagliardini che sorprende Camaioni e sigla l'1-1. Al 40' pt occasione per gli ospiti: Napolano dalla destra crossa in area per il colpo di testa di Galli che sfiora la traversa. Si va a riposo sul risultato di parità.

Nel secondo tempo la formazione di Fusco va vicinissima al gol: bel lancio filtrante di Veccia in profondità per Napolano che col pallonetto scavalca Pettinari ma sulla linea salva Fagiani. Al 10' st altra occasionissima per i biancazzurri: cross di Veccia sul secondo palo per Galli che colpisce di testa ma Pettinari smanaccia in angolo con un grande intervento. Al 28' st angolo di Napolano battuto in area verso Stacchiotti che di testa manda a lato di un soffio. Al 44' st arriva l'episodio chiave della gara: ripartenza dell'Appignanese, Liberati contrasta fallosamente un avversario in area e viene espulso. Sul dischetto va Tarquini che apre il mancino, Camaioni intuisce ma la palla va in rete, 2-1. Al 47' st traversa clamorosa del Centobuchi: nonostante l'inferiorità numerica i biancazzurri le provano tutte, sul secondo palo riceve Cialini che stoppa e va al tiro ma centra in pieno la traversa.
Dopo questa occasione non c'è altro da segnalare, finisce 2-1 tra Appignanese e Atletico Centobuchi.

Il prossimo appuntamento sarà sabato 24 febbraio dove al "Tommolini" la squadra di Fusco affronterà la Sangiorgese Monterubbianese.

APPIGNANESE: Pettinari, Picchio, Giampaoli, Tarquini, Fagiani, Argalia, Carboni, Gagliardini, Pistelli, Medei, Raponi (26' st Pietrantonelli).

A disposizione: Monteverde, Zitti, Marcolini, Galassi, Guerrero, Ceresani, Buldorini, Stura. Allenatore Francesco Cantatore

ATLETICO CENTOBUCHI: Camaioni, Filipponi, Fabi Cannella, Veccia, De Cesaris, Stacchiotti, D'Intino (8' st Zadro), Picciola (21' st Liberati), Galli, Napolano, Cialini.

A disposizione: Tamburini, Mbjeshova, Lanzano, Sharif, Fares, Addarii, Pietropaolo. Allenatore Salvatore Fusco

Arbitro: Gasparoni della sezione di Jesi

Marcatori: 8' pt Cialini, 35' pt Gagliardini, 44' st Tarquini

Note. 150 spettatori presenti. Ammoniti: Tarquini, Veccia, Pistelli, Pettinari, Picchio. Espulsioni: Liberati per fallo da ultimo uomo.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2024 alle 19:41 sul giornale del 19 febbraio 2024 - 40 letture






qrcode