SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Grottammare, il prefetto Copponi in visita a Palazzo Ravenna

2' di lettura
20

dal Comune di Grottammare


Per la prima volta in visita ufficiale a Grottammare, il Prefetto di Ascoli Piceno, dott. Sante Copponi, ha incontrato il Sindaco Alessandro Rocchi, questa mattina, a Palazzo Ravenna.

Sicurezza del territorio e ordine pubblico, i principali temi del tavolo istituzionale, iniziato dopo un rapido tour al piano nobile del settecentesco edificio municipale. Accolto dal primo cittadino, il Dott. Copponi è stato ricevuto nella Sala del Consiglio Comunale da un gruppo di amministratori, insieme al presidente del Consiglio comunale Luigi Travaglini, dai funzionari dell’Ente e dal Segretario comunale Dott.ssa Stefania Pasqualini. Prima di ritirarsi a colloquio con il Sindaco Rocchi, il Prefetto si è intrattenuto con il gruppo comunale di Protezione civile comunale. Insieme ai volontari ha sottolineato l’importanza della formazione in tema di sicurezza e le opportunità offerte dalle nuove tecnologie in ambito di pianificazione delle emergenze.

L’incontro è dunque proseguito nell’ufficio del Sindaco, aperto anche al Vice Comandante della locale stazione dei Carabinieri, M.llo Vito D'Agostino, e al Comandante della Polizia Locale, Dott. Stefano Proietti. In questa sede, sono stati messi a fuoco alcuni aspetti in materia di ordine pubblico, dal fenomeno della malamovida, alla videosorveglianza, alla sicurezza del territorio, con i progetti di manutenzione idraulica intercomunale che stanno interessando il torrente Tesino, e di emergenza abitativa, con una panoramica sui piani Erap e comunali. Non è mancato l’accenno alle politiche comunali più virtuose, legate all’accoglienza dei richiedenti asilo e protezione umanitaria e alla destinazione sociale dei beni confiscati alla criminalità organizzata presenti sul territorio.

Accompagnata da una luminosa mattina d’inverno, la visita del Prefetto Copponi a Grottammare si è conclusa tra le vie del centro storico e i tesori custoditi nell’antico palazzetto comunale, dove la delegazione è stata raggiunta dal Comandante della Compagnia dei Carabinieri di San Benedetto del Tronto, Capitano Francesco Tessitore. Il Prefetto a conclusione del proficuo incontro ha assicurato la massima attenzione per le problematiche del Comune di Grottammare, con particolare riguardo alle tematiche della sicurezza, della protezione civile e sociale ambientale che dovranno essere affrontate nell’ambito di un confronto tra Istituzioni statali e territoriali, rivolto a favorire la crescita della qualità della vita in questo territorio.

Il Sindaco Rocchi ha, altresì, affermato: “Sono molto contento della visita del Dott. Copponi. Al di là del ruolo istituzionale, ho avuto il piacere di conoscere una persona molto competente e collaborativa e condivido pienamente la sua idea di quanto sia fondamentale il dialogo tra le varie istituzioni e le realtà sociali di un territorio”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2024 alle 17:51 sul giornale del 03 febbraio 2024 - 20 letture






qrcode