SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Grottammare: “Natale a Teatro” apre con Gianni Rodari

3' di lettura
104

dal Comune di Grottammare


Domenica 3 dicembre, primo dei 4 appuntamenti al Teatro delle Energie con “Natale a Teatro”, la stagione di spettacoli per ragazzi e famiglie promossa dalla Città di Grottammare e da "Proscenio Teatro Ragazzi" per la direzione artistica di Marco Renzi.

Andrà in scena uno spettacolo frutto della collaborazione tra due compagnie, “I Guardiani dell'Oca” di Chieti e “Teatro Verde” di Roma, entrambe con quaranta anni di attività in tutti i Teatri italiani e tra le più interessanti realtà del teatro ragazzi nazionale.

L’opera si intitola “Sulla luna in bicicletta” ed è un omaggio alla fantasia e alla creatività di uno dei più grandi autori di racconti e filastrocche per ragazzi che abbiamo avuto nel nostro Paese: Gianni Rodari.

Spettacolo giocato tra attori, pupazzi e ombre, capace di catapultarci nel mondo infinito delle invenzioni rodariane, per un pomeriggio da vivere insieme, grandi e piccoli, all'insegna del divertimento, della socialità e della poesia.

“Natale a Teatro” è una stagione del progetto TIR-TEATRI IN RETE, che, con i suoi trentotto anni di attività è il più grande e longevo circuito di teatro per l'infanzia e l'adolescenza nella parte sud della Regione Marche: una rete che consorzia sette Comuni nelle Province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata, sostenuta dalla Regione Marche e patrocinata dalle Province di Macerata, Fermo e Ascoli Piceno. Per Grottammare 4 appuntamenti pomeridiani: 3, 10, 26 dicembre e 7 gennaio.

“Portate i vostri figli a teatro, un giorno vi ringrazieranno”. Lo slogan accompagna anche quest'anno non solo la stagione di Grottammare ma tutte quelle di TIR-TETRI IN RETE, a rimarcare l'importanza dello spettacolo dal vivo verso i più piccoli: “Soprattutto oggi – afferma il direttore artistico Renzi -, dove la virtualità dilaga nella nostra vita quotidiana, tra televisione, social e telefonini. Attraverso il teatro è possibile avvicinare i giovani allo spettacolo dal vivo, al mondo delle emozioni e della fantasia, tanto più necessario oggi, dove realtà e virtualità rischiano spesso di confondersi”.

L'Assessore alla Crescita culturale, Lorenzo Rossi, ricorda come il teatro sia un momento importante di socialità e un'occasione per vivere insieme le emozioni che lo spettacolo dal vivo può regalare, un progetto quindi che non appartiene solo alla sfera dello spettacolo ma che investe anche altri ambiti, quali la crescita e la formazione delle nuove generazioni.

Come sempre, l’apertura del sipario verrà preceduta dall'assegnazione di tre libri estratti a sorte tra tutti i presenti tramite consegna all'ingresso di un numero di riferimento: “Leggere – aggiunge Renzi - è importante, anzi, fondamentale nello sviluppo e nella crescita di ciascuno di noi, attraverso questa iniziativa e questo gioco con il pubblico, si cercherà di dare un piccolo ed importante contributo anche allo sviluppo e alla conoscenza del libro”.

In allegato scheda e foto dello spettacolo.


L'inizio è alle ore 17. La biglietteria al Teatro delle Energie sarà aperta dalle 15,30.

Modalità di vendita abbonamenti e biglietti:

1) Vendita degli abbonamenti fino alle ore 12 di Venerdì 24 Novembre, costo € 22 per quattro spettacoli (€ 5,50 per ognuno), telefonare 0734 440348/335 5268147 (lun-ven 9-14);

2) Vendita dei biglietti a partire da martedì 28 novembre, on line, sul sito www.ciaotickets.com, costo € 6,50 + 1 euro diritto di prevendita.

3) Prenotazione telefonica solo la domenica di spettacolo, 3 dicembre, dalle ore 10 alle ore 12, al numero 335 5268147, costo singolo posto € 6,50.

4) Presso il botteghino del Teatro delle Energie, domenica 3 dicembre dalle ore 15,30.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2023 alle 16:40 sul giornale del 30 novembre 2023 - 104 letture






qrcode