SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > POLITICA
comunicato stampa

Capograssi (Fi giovani) Sul Ballarin regna la demagogia di Spazzafumo

2' di lettura
34
da Forza Italia Giovani

"La scorsa settimana nel Municipio di San Benedetto del Tronto, è stato firmato il contratto per l’avvio dei lavori di rigenerazione urbana dell’area “ex stadio F.lli Ballarin”.

Vogliamo ricordare alla cittadinanza ciò che in campagna elettorale, il Sindaco e la sua maggioranza, avevano promesso alla Città. - afferma Leonardo Capograssi Dirigente regionale di Forza Italia Giovani Marche - Spazzafumo fece una crociata personale contro la precedente amministrazione in difesa del Ballarin, promettendo, a chi l’avrebbe votato, che mai e poi mai avrebbe demolito i resti dello stadio e che, addirittura, lo avrebbe riqualificato.
Oggi, purtroppo, constatiamo che così non è. Sono state tante le promesse fatte ai cittadini sambenedettesi: dalle strade nuove ad una maggiore sicurezza nella città, da un’attenzione maggiore verso i giovani ad una nuova viabilità. Tutte promesse che, purtroppo, ancora non sono state realizzate.
Ricordo, che questi fondi che utilizzerà per il “Ballarin Down”, vennero intercettati dall'amministrazione precedente con fondi pari a quasi tre milioni di euro e che, questo suo progetto, venne presentato a Novembre 2022, ricevendo però la firma solo oggi, dopo un anno di attesa.
È chiara una cosa Sindaco: nella nostra città il tempo si è fermato.
Siamo rimasti al rifacimento del lungomare, cantiere aperto dall'amministrazione di Centrodestra e poi chiuso, a suo dire, a causa dall’aumento dei prezzi delle materie prime, aumenti dovuti dalla guerra in Ucraina.
Siamo rimasti fermi agli 890mila euro per la sicurezza, alla ristrutturazione del “Giardino Nuttate di Luna”, all’edificazione della prua Geneviève ed al bilancio comunale riportato in positivo.
Sindaco, credo sia arrivato il momento di far ripartire la città seriamente e di utilizzare i pochi fondi a disposizione diversamente.
Non credo che ristrutturare i bagni degli uffici comunali, l'acquisto di nuovi arredi o la fascia tricolore da oltre 800 euro, si possano considerare passi in avanti per la città.
I cittadini hanno bisogno di risposte, non di slogan o di progetti che rischiano di fare la fine del lungomare, iniziati e non conclusi."

Conclude in una nota Leonardo Capograssi dirigente regionale di Forza italia Giovani Marche.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2023 alle 11:24 sul giornale del 28 novembre 2023 - 34 letture






qrcode