SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > ATTUALITA'
comunicato stampa

FNAARC-Confcommercio del Piceno: solidarietà alle popolazioni di Emilia-Romagna e Marche e assistenza agli operatori economici in difficoltà

1' di lettura
70

da FNAARC - Confcommercio Piceno


“La priorità  è quella di mettere in sicurezza la popolazione delle zone colpite e dare un tetto a chi non lo ha più.

Per quanto riguarda la nostra categoria, è l’intera filiera ad essere colpita – dichiara Tullio Luciani, presidente provinciale e consigliere nazionale FNAARC/Confcommercio – oltre agli agenti di commercio residenti nelle zone alluvionate, occorre infatti considerare anche coloro che, seppur indirettamente, hanno visto i propri affari penalizzati dalla catastrofe. Per questo crediamo che nei provvedimenti d’aiuto per il sistema economico, sia da parte del Governo che da parte di Enasarco (l’ente di previdenza degli agenti di commercio e dei consulenti finanziari), si debbano comprendere anche gli agenti e rappresentanti di commercio, e tutti gli operatori economici, che non sono di quei territori, ma vi lavorano abitualmente, sviluppando il loro fatturato prevalente con le aziende mandanti o i clienti dei territori colpiti”.

“Come Federazione, in raccordo con le sedi Fnaarc di Emilia Romagna e Marche – spiega Alberto Petranzan, presidente nazionale FNAARC – ci siamo da subito mobilitati per dare un supporto a tutti gli agenti e rappresentanti di commercio colpiti dall’alluvione”.

Fnaarc darà gratuitamente supporto per la richiesta di contributi che Enasarco metterà a disposizione degli iscritti che operano e vivono nelle zone interessate dalle esondazioni. Verrà inoltre fornita una consulenza contrattualistica per eventuali problemi emersi nel rapporto con le case mandanti.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2023 alle 17:25 sul giornale del 26 maggio 2023 - 70 letture






qrcode