SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > SPORT
comunicato stampa

Volley serie C, doppia vittoria per la Riviera Samb Volley

3' di lettura
52

Da Riviera Samb Volley


Un fine settimana straripante per la Riviera Samb Volley, con le due formazioni di Serie C capaci di imporsi in trasferta.

La C Maschile ha la meglio su Terra Dei Castelli, riscattando cosi un periodo non positivo. I rossoblu sono ora al quarto posto in classifica ad una sola lunghezza dalla terza posizione occupata dall'Appignano. Vittoria preziosissima anche per la C Femminile, che ha la meglio nell'ostico campo di Urbania: la squadra di coach Maurizio Medico è saldamente al quinto posto, con l'obiettivo di diventare la mina vagante della fase playoff.

SERIE C MASCHILE - TERRA DEI CASTELLI VOLLEY 1-3 FARMACIA AMADIO RSV
(21/25, 13/25, 26/24, 15/25)

Il commento di Coach Rocco Netti.
"Siamo tornati in campo dopo la sosta con una vittoria su un campo difficile come quello di Agugliano. Partita ben condotta nei primi due set, in cui non abbiamo lasciato spazio alle velleità avversarie. Una serie di errori banali ha permesso agli avversari di rientrare in partita nel terzo parziale, ma siamo rientrati in campo nel quarto set con la determinazione e l'attenzione giuste per chiudere la contesa.

Questa vittoria ci dà indicazioni importanti sulla strada intrapresa nelle ultime settimane. Ho provato a mescolare le carte, modificando l'assetto di squadra, e avevamo bisogno di un match così per metterci alla prova. La prossima partita sarà ancora più dura perché ospiteremo Falconara: una squadra che, dopo aver perso contro di noi all'andata, ha intrapreso una lunga serie di vittorie".


SERIE C FEMMINILE - VOLLEY URBANIA 0-3 HAPPY CAR RSV
(24/26, 22/25, 20/25)

Il commento di Coach Maurizio Medico.
“Partita sentitissima perché andavamo a giocare in un campo sicuramente non facile. Urbania è una squadra che fatica fuori casa, ma tra le mura amiche fa più che bene tanto che in casa loro solo due squadre hanno saputo vincere 3-0: noi e Battistelli di Pesaro, squadra candidata alla vittoria finale. Per noi si tratta di un vero e proprio colpaccio. Nonostante l’ambiente fosse caldissimo, con tanto pubblico presente, il tifo è stato correttissimo.

Ormai è un trend che ci portiamo dietro da settimane: siamo partite un po’ contratte nel primo set, come se studiassimo l’avversario facendo fatica a iniziare con aggressività. Malgrado ciò, siamo riuscite a recuperare e vincere bene il primo parziale. Una volta sbloccate, le ragazze hanno iniziato a macinare il loro gioco mostrando ottima ricezione e colpi importanti in attacco. Quando giochiamo come sappiamo noi, siamo in grado di mettere in difficoltà chiunque e non è un caso che, a fine gara, abbiamo ricevuto grandi complimenti e in bocca al lupo dalle avversarie.

Normalmente, quando si insedia un nuovo allenatore durante la stagione, occorre tempo affinché le giocatrici prendano fiducia. Nei loro confronti ho mostrato la massima apertura dal primo giorno, chiedendo anche durante la partita di confrontarsi con me se qualcosa non andava: in quest’ultimo match ho percepito tutta la loro disponibilità ad ascoltare e applicare immediatamente i correttivi che proponevo. Questa cosa mi fa enorme piacere, sono incredibilmente felice di allenare e far parte di un gruppo del genere”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2023 alle 18:35 sul giornale del 15 marzo 2023 - 52 letture






qrcode