Monteprandone: sabato si celebra la Giornata della Gentilezza

2' di lettura 28/09/2022 - Siamo arrivati alla 7ma edizione della Giornata della Gentilezza, evento con cui si apre il nuovo anno di attività dell'associazione "C'era una volta asd". L'evento si terrà sabato 1 ottobre, dalle ore 16.30, in piazza dell'Unità a Centobuchi con il patrocinio del Comune di Monteprandone.

Si inizierà con la divisione in squadre e subito dopo si andrà a ripulire la città da cartacce e rifiuti gettati a terra. Quindi si tornerà in piazza, si dipingeranno delle sedie di viola, il colore della Gentilezza che verranno donate alle scuole della nostra città: Benedetto Croce, Borgo da Monte e Carlo Allegretti, come ricordo della giornata, e come simbolo di impegno nel rispetto e salvaguardia del nostro ambiente. Alla fine della giornata si decreterà il gruppo vincitore e ci sarà una buonissima merenda.

"Crediamo fermamente che parta anche dalla scuola l'educazione al rispetto e la custodie del nostro pianeta - spiegano Clelia Spotorno e Marco Sarghini dell'ass. C'era una volta asd - l'unione di intenti quest'anno come non mai tra Amministrazione Comunale, noi di C'era una volta, imprese locali e non (Femac e Pizzeria da Franco che offriranno la vernice e la merenda) ci fanno ancor di più credere nella forza della cooperazione per la crescità sociale, emotiva e solidale della nostra città, ma soprattutto dei nostri bambini Ci teniamo particolarmente perchè è sul valore della Gentilezza che si fonda il nostro fare. Crediamo infatti in una società in cui i bambini sono al centro delle proprie comunità, educati alla gentilezza e protetti con la gentilezza, per crescere sereni, positivi, equilibrati. Inoltre quando questi bambini cresceranno, da adulti garantiranno la continuità
di una società solidale e attenta al benessere di tutti".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2022 alle 15:15 sul giornale del 29 settembre 2022 - 26 letture

In questo articolo si parla di attualità, monteprandone, Comune di Monteprandone, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dstE





logoEV