Grottammare: Spighe Verdi 22, la FEE conferma la sostenibilità

2' di lettura 27/07/2022 - Spighe Verdi 2022, la città di Grottammare continua ad essere presente nello speciale elenco dei Comuni attenti alla sostenibilità ambientale, mantenendosi anche l’unica realtà del sud delle Marche.

Si è svolta ieri la cerimonia di assegnazione del marchio Fee che si occupa di monitorare ed incentivare lo sviluppo e la gestione sostenibile dei territori, premiando quelli che impostano programmi di miglioramento continuo. Nove le Spighe Verdi marchigiane su un totale di 63 località virtuose in tutta Italia.

Accanto alla più che ventennale Bandiera blu, il titolo “Spighe Verdi” conseguito a partire dal 2017 sottolinea che, alle spalle del mare pulito e di un’accogliente cittadina, c'è anche una realtà rurale e di borgo che negli anni ha attuato strategie di valorizzazione capaci di valorizzare il territorio ed elevare la qualità della vita.

Nel programma “Spighe Verdi” FEE – grazie anche alla partecipazione di Confagricoltura - è centrale il ruolo che l’agricoltura ha nella difesa del paesaggio, nella tutela della biodiversità e nella conoscenza delle tradizioni enogastronomiche.

Per entrare nella lista “Spighe Verdi”, i Comuni devono farsi riconoscere per la sostenibilità e l’innovazione agricola, per la presenza di produzioni caratteristiche, ma anche per la gestione dei rifiuti, per la valorizzazione di tutte le aree naturalistiche del territorio e per l’attivazione di percorsi culturali e di relazioni con tutti gli attori della comunità. Il marchio non ha solo un valore simbolico: permette, infatti, di mettere a fuoco le aree del Paese poco conosciute e rilanciare così anche il turismo rurale o quello legato all’enogastronomia.

A margine della cerimonia di assegnazione avvenuta in diretta Facebook, l’assessore alla Sostenibilità ambientale Alessandra Biocca così commenta la conferma del titolo: “La qualità che premia anche per il 2022! Sostenibilità e attenzione all'ambiente sono condizioni che fanno di Grottammare un luogo non solo bello, ma di qualità. Dobbiamo continuare a fare sempre meglio: rafforzare l'attenzione alla qualità dell'aria, dell' acqua e rafforzare sempre più la rete di associazioni che coltivano la cultura della tutela dell'ambiente. L' educazione allo sviluppo sostenibile, all'ambiente sano, alla sicurezza alimentare, all' agricoltura sana valorizzano la nostra comunità a beneficio della salute in ogni contesto, valorizzando l'offerta turistica anche sotto il profilo enogastronomico. L'educazione, partendo dalle scuole, è l' investimento più prezioso perché i giovani si sentano parte integrante della comunità e siano sempre più consapevoli che per un futuro virtuoso è necessario un lavoro di squadra. Il programma Spighe Verdi ci accompagna in una crescita graduale dove l'agricoltura ha un ruolo sempre più rilevante. E' un lavoro che dura tutto l'anno, che impegna in primis il servizio Ambiente, che ringrazio”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-07-2022 alle 15:23 sul giornale del 28 luglio 2022 - 127 letture

In questo articolo si parla di attualità, grottammare, Comune di Grottammare, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dhSV





logoEV