Ginnastica: ottimo bottino per le atlete di Progetto Ritmica al Campionato Nazionale Silver della FederGinnastica d’Italia, Summer Edition

3' di lettura 06/07/2022 - Un titolo nazionale, tre secondi posti e tre medaglie di bronzo (oltre a numerosi ottimi piazzamenti) sono il più che soddisfacente risultato conseguito dalle atlete di Progetto Ritmica di San Benedetto al Campionato Nazionale Silver della FederGinnastica d’Italia, Summer Edition svoltosi a Rimini.

A vincere il titolo di campionessa nazionale allieve della categoria LD è stata Chiara Iachini alla specialità nastro che ha conquistato anche un egregio terzo posto alla fune. Nella categoria LC A4 Sara Paci nella finale per specialità si è laureata vicecampionessa nazionale alle clavette, mentre Matilde Poloni ha conseguito il titolo di vicecampionessa nazionale al nastro. La terza medaglia d’argento delle sambenedettesi è stata vinta dalla squadra LC1, composta da Sara Paci, Kristina Poukh e Matilde Poloni. Nella categoria LB1
Giorgia Angelini della S1 si è classificata terza al cerchio e quarta nell’all-around su ben 60 ginnaste, mentre nella categoria LD, un’esecuzione pulita e elegante ha permesso ad Antinisca Travaglini di conquistare la medaglia di bronzo alla palla, al quale ha abbinato anche un lusinghiero sesto posto al nastro. A questi risultati vanno anche aggiunti diversi ottimi piazzamenti, come ad esempio il quarto posto di Sofia Capparè A3, a un soffio dal podio, che ha conquistato anche un ottavo posto al nastro. Ma vanno ricordati anche i risultati ottenuti nella categoria LE da Matilde Piergallini e Anna Lelii che hanno gareggiato nella categoria di massimo livello di difficoltà di questo campionato, classificandosi a un passo dalla finale con diversi attrezzi, quello di Giorgia Quaglia, che solo per qualche errore dovuto all’emozione della competizione, si classifica al 14° posto alle clavette e 12° al nastro, sfiorando la finale su ben 50 ginnaste, ma anche la bellissima gara di Marta Decannas nella categoria LB J2 che ha concluso la competizione in quindicesima posizione nell’all-around su 90 ginnaste.

La coppia della categoria LD2 composta dalle Senior Elena Solustri e Chiara Andreoni si è piazzata nella prima metà della classifica delle ginnaste più forti, riscuotendo i complimenti di tutti, così come è stato un risultato molto soddisfacente quello di Kristina Poliukh e Stella Farroni, che sono riuscite a inserirsi nella metà delle atlete più forti della competizione. Ottima anche la prova delle ginnaste rivierasche della categoria LB1. Sofia Galli J3 ha sfiorato la finale con l’esercizio al cerchio, così come Sofia D'Intino J3 con l’esercizio alla fune. Chiara Migliorati J3 si è piazzata nella prima metà della classifica, grazie alla sua esibizione molto elegante con il cerchio. Le atlete Senior della categoria LD Linda Craglia e Ariel Farroni si sono posizionate nella prima metà dell’affollata classifica rispettivamente con il cerchio e le clavette, mentre nella categoria LE S2 la veterana Alessia Caglio è entrata in finale con l'esercizio alla palla tra le 10 migliori ginnaste italiane e sfiorando per poco la finale con il cerchio. Questi risultati hanno premiato l’enorme lavoro e la dedizione delle istruttrici Silvia Capacchietti, Inna Reshetnyak, Giorgia Piccola e Simona Turbacci, oltre che del tecnico Margherita Aschenkova, ma anche il grande aiuto e l’impegno costante dei genitori di tutte le atlete.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2022 alle 15:16 sul giornale del 07 luglio 2022 - 302 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/deCk





logoEV
logoEV