Grottammare: partita la manutenzione dei fossi urbani

1' di lettura 01/07/2022 - La Picenambiente spa ha avviato i lavori di pulizia dei fossi esistenti nel tratto urbano della città.

Il primo intervento è stato eseguito all’interno del canale più a nord (fosso Cipriani), seguito da quello all’estremità sud (fosso Sgariglia) per poi proseguire a nord.

Le opere di bonifica fossi e canali fanno parte dei servizi ambientali contenuti nella convenzione tra il Comune e la Picenambiente spa.

La pulizia dei fossi è un’esigenza necessaria per la manutenzione del sistema idrogeologico del territorio di cui sono parte.

“Si tratta di un’operazione che viene svolta ogni anno sui sette fossi urbani di competenza comunale – spiega il consigliere delegato alle Manutenzioni, Bruno Talamonti - per evitare problematiche di ostruzione idraulica e scongiurare il rischio esondazioni”.

La corretta manutenzione di fossi e canali, infatti, rappresenta il presupposto fondamentale per prevenire tutti i fattori di rischio idrogeologico nell'ottica di un'efficace tutela del territorio. La regolarità di tali interventi è importante per assicurare il corretto deflusso delle acque e, parallelamente, garantirne sia lo smaltimento, qualora risultassero eccessivamente abbondanti attraverso idonei sistemi di drenaggio, sia episodi di erosione del suolo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2022 alle 15:20 sul giornale del 02 luglio 2022 - 118 letture

In questo articolo si parla di attualità, grottammare, Comune di Grottammare, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddTa





logoEV
logoEV