Volley: Play Off Serie C maschile, Happy Car Rsv battuta 2-3 al ‘PalaCurzi’. Termina ai quarti di finale la stagione dei rossoblù

2' di lettura 27/05/2022 - Mercoledì, al ‘PalaCurzi’ di San Benedetto, si è disputata la gara di ritorno dei quarti di finale play-off tra Happy Car Rsv e Bertuccioli G. Real Bottega Volley.

Il pesante 0-3 incassato sabato a Morciola di Colbordolo nel match di andata costringeva i rossoblù ad un solo risultato, tre punti che però non sono arrivati. I ragazzi di coach Netti infatti, dopo un buon inizio di gara che aveva portato il punteggio sul 2-0, hanno subìto la grande rimonta degli ospiti che, complice la stanchezza fisica e mentale dei Rivierini, sono riusciti nell’impresa di ribaltare il risultato e portarsi sul 2-3 finale (25-22; 25-21; 14-25; 12-25; 9-15).

Happy Car Rsv: Cameli D., Cameli M., Corsi, Cruciani, De Gregoriis, Di Salvatore, Di Tommaso, Ignazi, Lampa, Marcatili, Oddi, Panella, Paoletti (All. Netti);

Bertuccioli G. Real Bottega Volley: Adelusi Raymond, Andruccioli, Ceccolini, De Luca, Domenicucci, Galli, Giordano, Gregori, Mezzolani, Pais, Pedini, Pulzoni, Romani, Sanchioni, Tomassoli, Vagnini A., Vagnini M. (All. Romani).

Così ha commentato l’incontro il coach dei rossoblù, Rocco Netti, nell’intervista post-match: “Una discreta gara la nostra. Siamo arrivati a questo momento delicato della stagione con diversi infortuni e acciacchi. Di fronte a noi comunque una squadra giovane che ha fatto della freschezza atletica l’arma vincente. Nonostante ciò, sono abbastanza soddisfatto della gara. In questo momento sarebbe stato difficile fare di più. Facciamo tesoro di queste importanti esperienze di questa stagione – ha proseguito il coach - per capire i nostri errori, valutare i nostri progressi e per pianificare la prossima stagione in maniera migliore, cercando di rimanere focalizzati sull’obiettivo della crescita e del miglioramento dei risultati”.

Poi ha concluso: “Ora ci prendiamo qualche giorno di riposo, già lunedì ci sarà un incontro con la dirigenza e i ragazzi per iniziare a buttare giù le basi per la prossima stagione. Ringrazio la società, lo staff tecnico e quello dirigenziale per questa stagione che, seppur non ha dato i risultati sperati, è stata importante, impegnativa e bella, e così non sarebbe stato senza l’apporto dello staff e degli atleti”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2022 alle 17:35 sul giornale del 28 maggio 2022 - 107 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9wQ