SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > SPORT
comunicato stampa

Volley: Play-off serie C maschile, primi tre punti per la Happy Car RSV. Coach Netti: "Una vittoria per la classifica e per il morale"

2' di lettura
142

da Riviera Samb Volley


Dopo la sconfitta subìta sabato scorso alll’Eurosuole Forum di Civitanova Marche, la Serie C maschile della Riviera Samb Volley trova il suo primo successo della fase play-off. Ieri sera, nel secondo appuntamento del girone C, al ‘PalaCurzi’ di San Benedetto i ragazzi della Happy Car RSV, con una grande prestazione di squadra, hanno battuto i biancorossi della Frezzotti Trasporti S.r.l. con il risultato finale di 3-0 (25-14; 25-14; 25-18).

Formazioni:

Happy Car RSV: Cameli D., Cameli M., Cicchi, Corsi, Cruciani, De Gregoriis, Di Salvatore, Di Tommaso, Ignazi, Lampa, Marcatili, Oddi, Panella, Paoletti (All. Netti);

Frezzotti Trasporti S.r.l.: Anselmi, Arcangeli, Bartolini, Casavecchia, Gamberini, Ramazzotti, Sopranzetti, Tiranti, Tulbure, Vitali (All. Badiali).

Soddisfatto della prestazione il coach dei rossoblù, Rocco Netti: “Avevamo bisogno di un risultato utile per tenere viva la fiamma di un traguardo ambiziosissimo. Ci serviva un risultato positivo ma anche una buona prestazione da punto di vista tecnico-tattico, e così è stato. I ragazzi si sono impegnati e hanno affrontato nel modo giusto una partita che poteva risultare insidiosa. Siamo stati bravi a non lasciare punti agli avversari. Avevamo bisogno di questo risultato, sia per la classifica che per il morale, e per ridare fiducia alle nostre prestazioni, in noi stessi e nel progetto della squadra. Nel secondo e terzo set ho dato spazio a chi ha giocato un po’ meno; ritengo sia essenziale che tutti giochino, perché tutti ci aiutano a tenere ritmi alti in squadra. Finalmente è tornato ad allenarsi con continuità Marcatili, la sua assenza in questi mesi si è fatta sentire. Sabato incontriamo Montecassiano, che non ha disputato le prime due gare causa Covid. Siamo determinati a far bene contro di loro; in casa nostra vogliamo imporre la nostra legge”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2022 alle 16:04 sul giornale del 29 marzo 2022 - 142 letture