SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > SPORT
comunicato stampa

Volley: Serie C maschile, Happy Car RSV sconfitta 3-0 all'Eurosuole Forum di Civitanova

2' di lettura
142

da Riviera Samb Volley


Inizia la seconda fase di stagione per la Happy Car RSV. Definita la composizione del nuovo girone C, in cui sono entrate a far parte le prime 4 classificate dei gironi A e B, scende subito in campo la Happy Car RSV.

Primo avversario dei Rivierini la temibile Lube di Civitanova, formazione giá incontrata nel percorso di Coppa Marche: ieri, 19 marzo, all'Eurosuole Forum i ragazzi di coach Netti sono usciti sconfitti per 3-0 (26-24; 25-13; 25-20). Le formazioni: Coal - Cucine Lube Civitanova: Ambrose, Bonanni Paragallo, Cremoni, Giacomini, Iurisci, Melonari, Menchi, Penna, Schiavoni, Stambuco, Stella, Talevi, Tonti, Vecchietti (All. Rosichini); Happy Car RSV: Cameli, Cicchi, Corsi D., Corsi M., Cruciani, Di Salvatore, Gasparrini, Ignazi, Lampa, Oddi, Panella, Paoletti (All. Netti). Una partita difficilissima, come ci si aspettava. Dopo aver subíto il k.o. in Coppa Marche, la Happy Car incassa un altro 3-0, ancora una volta da parte dei giovani civitanovesi. Nonostante tutto, nel primo set i rossoblù hanno affrontato a viso aperto il match, rispondendo punto su punto ed andando anche in vantaggio nel corso del parziale.

Qualche indecisione nella parte finale del set, però, ha fatto pendere la bilancia della parte dei cucinieri. Importante il contraccolpo psicologico nel secondo set che ha di fatto tarpato le ali ai ragazzi di coach Netti, non in grado di reagire alle scorribande della Lube. Nel terzo set Netti prova a rimescolare le carte mettendo dentro Panella e Cicchi, con una timida reazione dei Rivierini che però non è riuscita a fruttare gli effetti sperati. Questo il commento di coach Netti al termine dell'incontro: "Sapevamo che non sarebbe stata una gara facile. Avevamo già avuto modo di incontrare la Lube in Coppa Marche e già in quell'occasione avevamo saggiato le loro potenzialità fisiche ma anche tecniche. Giocare poi all'Eurosuole Forum è sempre molto bello ma non è mai facile. È un momento delicato della stagione - ha proseguito il coach - e dovremo tornare in palestra ed affrontare, di squadra, queste difficoltà palesate nelle ultime due gare per cercare di non disperdere il lavoro ed i risultati ottenuti fino ad ora. Già dalla prossima gara in casa contro Belvedere Ostrense sarà necessario tornare a fare punti a muovere la classifica che in questo momento è particolarmente corta. Se saremo bravi a sfruttare il doppio turno casalingo (Belvedere Ostrense e Montecassiano) potremo tenere ancora accesa la speranza della promozione in serie B".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2022 alle 17:43 sul giornale del 21 marzo 2022 - 142 letture