SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > SPORT
comunicato stampa

Vela e pesca sportiva: Circolo Nautico Sambenedettese pronto con nuove gare

3' di lettura
134

da Organizzatori


La primavera bussa alle porte e il Circolo Nautico Sambenedettese è pronto a partire con nuove gare di vela e di pesca sportiva.

Detto che alcune regate delle categorie Optimist e Ilca (ex Laser) sono già state disputate e che i ragazzi della pre-agonistica hanno già fatto le loro prime uscite in mare della stagione sotto l’occhio attento del direttore tecnico Andrea Novelli, va ricordato che saranno quattro le regate previste per il Campionato Primaverile Cns di quest’anno. Le date sono state definite nei giorni 10 e 24 aprile e 7 (con una regata costiera) e 8 maggio. Si proseguirà con il Trofeo Riviera delle Palme “Memorial Aleandri” (valevole per le qualificazioni al campionato italiano di vela d’altura) previsto per sabato 14 e domenica 15 maggio, mentre nel fine settimana successivo (21-22 maggio) si disputerà la Regata dei 4 porti “Trofeo Challenger Andrea Patacca”, che sarà il modo migliore per ricordare il direttore tecnico giuliese scomparso lo scorso anno. La gara toccherà i quattro porti nei quali Patacca aveva maggiormente lavorato, vale a dire San Benedetto, Giulianova, Civitanova Marche e Porto San Giorgio. Domenica 4 settembre, invece, verrà ricordata Manuela Sgattoni attraverso la Straregata Sociale, mentre a concludere l’annata velica sambenedettese ci sarà il campionato invernale Cns “Memorial Andrea Patacca”, con le regate previste per il 6, 13 e 27 novembre e per il 4 dicembre. Un altro appuntamento importante per il Circolo Nautico Sambenedettese e per la città è previsto per venerdì 3 e sabato 4 giugno con la tappa del campionato italiano dei Dinghy classici, che richiamerà a San Benedetto diverse decine di imbarcazioni d’epoca.

Nel campo della pesca sportiva (sotto la guida del vice presidente Giacomo Forti e di Piergiorgio Crincoli), si inizia a gareggiare partecipando ai campionati italiani di spinning d’altura per società di Ancona il 9-10 aprile e ai campionati italiani per equipaggi di traina costiera a Porto Torres il 23-24 aprile. Nel mese di maggio sarà Pesaro a ospitare i campionati italiani di drifting per società con la partecipazione anche degli scafi del Cns. La prima gara che verrà ospitata a San Benedetto è prevista per il fine settimana del 11-12 giugno con il Pierin Pescatore, mentre (dopo che Caserta e Alba Adriatica avranno organizzato i campionati italiani di surfcasting a coppie e il trofeo della medesima specialità) il 16 e 17 luglio sarà la volta del “Trofeo Catarì” con le prove selettive di drifting. Il clou del settore pesca sportiva ci sarà il 6-7 agosto con “La Sfida”, gara di traina e di drifting che da sempre rappresenta il fiore all’occhiello di questa specialità per il Circolo Nautico Sambenedettese. Nel fine settimana del 10-11 settembre si disputeranno le gare selettive per i campionati di traina d’altura, ma nello stesso mese le imbarcazioni sambenedettesi saranno impegnate a Imperia, Lucca e a Bibione, rispettivamente per i campionati italiani di traina costiera per società (il 3), di surfcasting box (il 18) e per quelli di surfcasting individuali (il 24). Il 1° ottobre sarà la volta dei campionati italiani per equipaggi di traina d’altura a Reggio Calabria, mentre il 15 e 16 ottobre, Trani ospiterà quelli per equipaggi di drifting e anche in quelle occasioni saranno al via diverse imbarcazioni del Circolo Nautico Sambenedettese. L’ultima gara dell’anno si disputerà a Catania il 3 dicembre e sarà il campionato italiano di surfcasting a squadre per società.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2022 alle 15:43 sul giornale del 17 marzo 2022 - 134 letture