SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > CRONACA
articolo

Spaccio, 10 arresti e 28 chili di droga sequestrati: minori usati come corrieri. Misure cautelari anche a San Benedetto

1' di lettura
229

di Redazione


Una maxi-operazione che ha coinvolto Abruzzo e Marche. È quella portata a termine dal Norm di Pescara, al termine di un’attività investigativa iniziata addirittura nel novembre di due anni fa. Il tutto ha portato a ben dieci arresti, mentre due sono le famiglie coinvolte.

Ventotto i chili di droga sequestrati, per un valore complessivo di circa 800mila euro, nell’ambito di un’attività che ha visto coinvolti anche alcuni ragazzini di 14 e 15 anni impiegati come corrieri della droga.

Le misure cautelari sono state eseguite a Pescara, ma anche a Montesilvano (PE), Cappelle sul Tavo (PE), Vasto (CH), Fano (PU) e San Benedetto del Tronto (AP). Città che sono balzate agli ‘onori’ della cronaca perché – in diversi casi - luogo di lavoro di alcuni degli arrestati. Molti dei quali erano già noti alle forze dell’ordine. Quattro su dieci sono donne.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere San Benedetto.
Per Whatsapp iscriviti al canale https://vivere.me/waVivereSBT oppure aggiungi il numero 351 8386415 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @viveresanbenedetto o cliccare su t.me/viveresanbenedtto.


Questo è un articolo pubblicato il 04-03-2022 alle 15:41 sul giornale del 05 marzo 2022 - 229 letture