SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Legambiente: "Bene l'azione dei marinai, ma bisogna accelerare con reintroduzione cassette di plastica riutilizzabili"

1' di lettura
186

da Legambiente San Benedetto del Tronto
 


L’inquinamento da plastica è una delle maggiori minacce per il nostro mare in quanto compromette gravemente gli equilibri di questo fragile ecosistema. Come contrastare l’inquinamento da plastica che affligge i nostri mari?

"Sicuramente l'azione di raccolta dei rifiuti pescati dal mare e portati in discarica, svolta dai marinai Sambenedettesi, è encomiabile, tanto che essa è stata messa in risalto nelle cronache delle ultime settimane- afferma il presidente del circolo Legambiente Sisto Bruni - .

"Però non ci stancheremo mai di ripetere che il miglior rifiuto è quello che non si produce, e dunque l’economia circolare va praticata sin dalla prevenzione e dalla progettazione. Meno manufatti in plastica usa e getta circolano, meno possibilità c'è che questi diventino rifiuti".

Il circolo Legambiente "lu cucale" chiede agli armatori Sambenedettesi di fare un balzo di qualità e abbandonare definitivamente l'utilizzo delle cassette di polistirolo per tornare a quelle in plastica riutilizzabili certamente più economiche e meno inquinanti.

"Abbiamo dimostrato più volte - conclude Sisto Bruni - che non è solo l'ecosistema marino a pagare il prezzo dell'utilizzo delle cassette di polistirolo, ma anche le nostre discariche che si riempiono a causa di questo materiale usa e getta".

Invitiamo anche l'Amministrazione comunale ad accelerare sulla reintroduzione totale delle cassette riutilizzabili e partire immediatamente dal loro utilizzo a bordo dei pescherecci. I risultati saranno immediati, perché questa è l'unica strada percorribile per una maggiore tutela dell'ambiente.

Il circolo Legambiente è a disposizione di quanti vogliono procedere con una scelta consapevole in termini di risparmio economico, migliore conservazione del pescato ed ecosostenibilità, con la prospettiva di cambiare la cultura del packaging, ancora troppo legata al modello usa e getta.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2022 alle 15:20 sul giornale del 19 febbraio 2022 - 186 letture