Giorno della Memoria, l'intervento del Presidente della Provincia Loggi: "Ricordare è antidoto potente contro il male"

1' di lettura 27/01/2022 - Ricordare è un atto di civiltà e un antidoto potente contro il male. E’ inoltre uno strumento essenziale per costruire insieme il futuro e mantenere saldi i propri ideali e la propria umanità. In questa giornata dedicata alla Memoria, è dunque importante fermarsi a riflettere su uno degli episodi più bui e tragici della storia recente.

Il massacro di milioni di bambini, donne e uomini deve servire da monito a non allontanarsi mai dalla strada maestra della democrazia, della libertà, del rispetto dei diritti e dei principi di fratellanza universale. E’ il senso di questa data così importante: un messaggio da non disperdere e continuare a trasmettere attraverso le nuove generazioni.

Vorrei terminare il mio breve pensiero con le parole del poeta inglese Samuel Johnson “La vera arte della memoria è l’attenzione”.

Il Presidente della Provincia
Sergio Loggi






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2022 alle 15:31 sul giornale del 28 gennaio 2022 - 113 letture

In questo articolo si parla di cultura, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHRm





logoEV