Il Presidente Loggi e il Sindaco Spazzafumo in visita all’Istituto “Capriotti”. Previsti interventi per oltre 4 milioni di euro

2' di lettura 25/01/2022 - Proseguono gli incontri dell’Amministrazione provinciale con i dirigenti scolastici degli istituti superiori del territorio. Dopo “l’Ulpiani” di Ascoli Piceno, il Presidente della Provincia Sergio Loggi ha fatto visita all’Istituto “Augusto Capriotti” di San Benedetto del Tronto.

Era anche presente il sindaco della città Antonio Spazzafumo, a dimostrazione dell’attenzione e della vicinanza delle istituzioni verso il mondo della scuola, presidio essenziale per lo sviluppo sociale, culturale ed economico del territorio.

L’incontro dei due amministratori con il dirigente scolastico prof. Enrico Pianesi è stato molto proficuo ed è servito a conoscere e fare il punto sui numerosi interventi previsti dalla Provincia per questa scuola, fiore all’occhiello del sistema formativo locale. Insieme al Presidente e al sindaco c’erano, infatti, il dirigente del Servizio Patrimonio ed Edilizia Scolastica ing. Antonino Colapinto e i funzionari dell’Ente ingegneri Gianluigi Capriotti, Fabio Pagliarini e Martina Bartolozzi che sono entrati nei dettagli delle cospicue progettualità previste e delle numerose opere di manutenzione ordinaria e straordinaria già completate o in itinere.

L’Amministrazione Provinciale, con fondi del M.I.U.R, ha realizzato nel 2020 interventi di adeguamento e adattamento funzionale di spazi e aule in conseguenza dell’emergenza COVID-19, che hanno riguardato la riqualificazione dell’impianto di rete ed elettrico della zona lato ovest con riadattamento delle aule poste al primo piano. Si è inoltre portato a termine l’adeguamento della superficie di due aule site al piano terzo con abbattimento di pareti di separazione e la sistemazione di impianti. Sempre, con risorse del Ministero dell’Istruzione, la Provincia sta eseguendo la progettazione esecutiva per l’adeguamento sismico di tutti i corpi di fabbrica del plesso scolastico, ad esclusione della palestra che sarà oggetto di apposito intervento.

“Sono in programma lavori di adeguamento sismico ed efficientamento energetico per un importo totale di 4 milioni di euro finanziati con i fondi del commissario straordinario alla ricostruzione” ha evidenziato il Presidente Loggi. “Gli interventi - spiega il Presidente – saranno rivolti anche alla riqualificazione energetica e funzionale dell’intero plesso con la sostituzione degli infissi ed altre importanti migliorie di arredo urbanistico. Candideremo inoltre la palestra dell’istituto per la messa in sicurezza ed efficientamento energetico con i fondi PNRR”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2022 alle 15:53 sul giornale del 26 gennaio 2022 - 113 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHos