Grottammare: Artistic Picenum augura un buon 2022. Ed è subito protagonista al Milano Festival of Cinema grazie al corto "Anna"

2' di lettura 03/01/2022 - L'associazione Artistic Picenum, neo ente del terzo settore della perla dell'adriatico celebra l'anno appena trascorso con un video omaggio, nel quale vengono ripercorse tutte le tappe delle produzioni live e digitali.

Un primo anno intenso il 2021, nel quale, nonostante la crisi pandemica, sono emerse le caratteristiche peculiari ed identificative dell' attività associativa. Diversificazione dell' offerta culturale, contatti con il panorama dello star system italiano, omaggio ai giovani del Piceno e forte accento sulle quote rosa del gruppo: elementi che hanno riscosso gradimento da parte della critica e capaci di suscitare interesse della platea dei followers locali.

"In questo video - spiega il presidente Giuseppe Cameli, coadiuvato nella regia da Marco Meconi- abbiamo voluto ricordare le nostre iniziative, volte alla novità e nel provare ad intercettare i nuovi gusti dello spettatore, che deve essere catturato da iniziative al passo con i tempi ed adatte a tutte le contaminazioni possibili insite nello spettacolo. Siamo grati a tutti quelli che ci hanno sostenuto, in primis all' amministrazione comunale Grottammarese che ha creduto nelle nostre intuizioni e nella bontà delle nostre azioni culturali".

L' Artistic Picenum, aspettando tempi migliori per la proposizione live di alcune iniziative, per via della recrudescenza pandemica nazionale, nelle prossime settimane continuerà la programmazione digitale da remoto, attraverso la rubrica artistica " Picenum Talk", andando alla scoperta di curiosità e di personaggi dell'arte locale.

Intanto continua il consenso del cortometraggio sociale Anna, opera del regista Vincenzo Palazzo ed interamente girato come set di ripresa nella città di Grottammare. L' importante kermesse internazionale "Milano Film Festival", riferimento per il mondo del cinema indipendente dal 1996, ha decretato miglior corto di Novembre 2021 l' opera "made nella perla dell'adriatico", interpretata in veste di attrice protagonista da Daria Morelli, affiancata dal fumettista di Diabolik Angelo Maria Ricci.

Una bella soddisfazione da parte del team associativo che, durante il periodo natalizio, si è visto anche recapitare personali e simpatici messaggi social di auguri, da parte di personaggi televisivi del calibro di Massimo Bagnato, Baz, Paolo Ruffini, Francesca Alotta ed i Jalisse.

Di seguito link social associativo, omaggio al lavoro di squadra del 2021:

https://youtu.be/X8aqs84JNJs


da Associazione Policulturale Artistic Picenum





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2022 alle 15:29 sul giornale del 04 gennaio 2022 - 144 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cDeK