Monteprandone: “Finché c’è il sole” e “San Giacomo”, proiezioni gratuite al GiovArti

2' di lettura 07/12/2021 - Visto il successo di pubblico e la grande richiesta da parte della cittadinanza, il Comune di Monteprandone ha deciso di organizzare quattro giornate di proiezione del lungometraggio “Finché c’è il sole” e del documentario “San Giacomo della Marca. Dalle terre della Marca al Mondo”.

Entrambe le pellicole sono state realizzate da Ernesto Vagnoni, prodotte dalla Looks Video e realizzate grazie al patrocinio e al sostegno del Comune di Monteprandone, del Consorzio BIM Bacino Imbrifero Montano del Tronto e della Regione Marche.

“Finché c’è il sole” tratta il tema dell’ambiente, ma anche tematiche come il bullismo, il terremoto e la socialità. Racconta l’amicizia tra una bambina affetta da una lieve forma di autismo e un bambino di colore che ha bisogno di un cuore nuovo per poter vivere. Una storia didattica e divertente, ma al tempo stesso commovente. La bambina è una terremotata di un paesino di montagna colpito dal sisma che sconvolse il centro Italia nel 2016 e dovrà, di conseguenza, ricostruire la sua quotidianità combattendo con il riciclo la macchina del consumismo. La bambina, etichettata come “strana”, si sentirà totalmente normale solo quando sarà in compagnia del suo amico del cuore.

“San Giacomo della Marca. Dalle terre della Marca al Mondo” è stato realizzato in occasione del Ventennale del rientro delle Spoglie del Santo da Napoli a Monteprandone. Racconta la storia di un Santo, frate francescano, uomo di fede e di cultura, narrata attraverso le principali vicende che hanno contraddistinto l’esistenza terrena di San Giacomo, le testimonianze di studiosi e storici del Santo e alcuni filmati esclusivi del primo rientro delle spoglie che oggi si trovano presso il Santuario, nella Chiesa Santa Maria delle Grazie.

Le proiezioni sono gratuite e si terranno sabato 11 e 18 dicembre 2021, domenica 9 e 16 gennaio 2022, alle ore 15 “Finché c’è il sole” e alle ore 17 “San Giacomo” presso la sala Audiocinema GiovArti, via De Gasperi n. 235, Centobuchi di Monteprandone.

E’ obbligatoria la prenotazione del posto via sms/whatsApp al numero 3663441355. Massimo 45 persone. L’accesso in sala è consentito con Green Pass Rafforzato (guarigione o vaccinazione).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2021 alle 15:38 sul giornale del 09 dicembre 2021 - 110 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, monteprandone, Comune di Monteprandone, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cyGg





logoEV
logoEV