Grottammare: “Natale a Teatro” con i classici dell’infanzia

4' di lettura 23/11/2021 - Sarà un “Natale a Teatro” per bambini e famiglie quello in programma al Teatro delle Energie per le festività di fine anno. Quattro appuntamenti domenicali, dal 5 dicembre al 2 gennaio, con classici della letteratura per l’infanzia: storie indimenticabili come Il Gatto con gli stivali o La bella addormentata nel bosco reinterpretati da compagnie di lunga esperienza nell’ intrattenimento dei più piccoli. Gli spettacoli avranno inizio alle ore 17.

L'iniziativa, promossa da “Proscenio Teatro”, per la direzione artistica di Marco Renzi, fa parte di un progetto molto ampio, TIR-TEATRI IN RETE, che coinvolge e mette in rete otto Comuni nelle Province di Macerata (Civitanova Marche, Monte San Giusto, Treia), Fermo (Fermo, Montegranaro, Montegiorgio, Porto San Giorgio), Ascoli Piceno (Grottammare), per quello che è il più grande e longevo circuito di teatro per l'infanzia e la gioventù nella parte sud della Regione Marche.

“Sarà un natale con un'opportunità in più quello di quest'anno – annuncia il direttore artistico Renzi -, quella di trascorrere insieme: genitori, nonni e amici, un momento diverso, in compagnia dello spettacolo dal vivo e delle sue uniche emozioni”.

Lo slogan che accompagna la rassegna è “il teatro, un luogo sicuro dove fermarsi ad ascoltare storie, a rimarcare l'impegno per offrire al pubblico un luogo protetto dove stare insieme”: l'ingresso, infatti, sarà consentito solo con green pass o tampone in corso di validità, esclusi bambini fino a 12 anni.

“Il periodo natalizio – dichiara il sindaco Enrico Piergallini - è il momento ideale per trascorrere del tempo con la propria famiglia e con i propri amici. Nonostante l’emergenza sanitaria, occorre non perdere mai di vista la necessità che tutti noi abbiamo di stare insieme agli altri. Il teatro è un luogo sicuro, sottoposto a rigide norme sanitarie. Non c’era dunque occasione migliore per proporre alla città un calendario di appuntamenti teatrali dedicati ai bambini e ai ragazzi. Sarà un modo bello e divertente di trascorrere le domeniche di festa, sgranando gli occhi di fronte alle storie fantastiche che saranno raccontate dal palco”.

La campagna abbonamenti è aperta fino alle ore 13 di giovedì 2 dicembre e consente un grande risparmio sul prezzo del biglietto: ingresso unico € 6, abbonamento a quattro spettacoli € 20. L'abbonato avrà garantito sempre il posto che ha scelto, tutti i nuclei familiari potranno stare insieme e verrà lasciata una poltrona libera tra uno e l'altro.

Gli organizzatori ricordano che l'abbonamento non è personale e può essere ceduto a qualsiasi persona. Per sottoscriverlo, basta una telefonata ai seguenti numeri: 0734 440368 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 13,30, in altri orari 335 5268147 – 328 6722291.

GLI SPETTACOLI

“NATALE A TEATRO” aprirà dunque domenica 5 dicembre con una delle compagnie più apprezzate nel panorama del teatro ragazzi in Italia: “I Guardiani dell'Oca”, formazione con oltre 30 anni di attività alle spalle, presenteranno la loro più fortunata produzione “IL GATTO CON GLI STIVALI”, una favola musicale cantata dal vivo, con attori e maschere.

Seguirà, domenica 19 dicembre, la novità stagionale di “Proscenio Teatro” dal titolo emblematico “LA BELLA ADDORMENTATA?”, liberamente tratto da “La Bella Addormentata nel Bosco” nelle versioni dei Fratelli Grimm e Charles Perrault, uno spettacolo fortemente interattivo, giocato tra attori, pupazzi e partecipazione, una festa che abbraccerà ogni cosa: pubblico, attori e teatro intero.

Domenica 26 dicembre non poteva mancare il più classico e amato dei racconti natalizi, quel “Canto di Natale” che Dickens scrisse oltre un secolo e mezzo fa e che da allora è stato amato dal pubblico di tutto il mondo. In scena, la versione che ne ha fatto la compagnia campana degli Sbuffi: “UNA BALLATA PER MR. SCROOGE”, con attori e pupazzi animati a vista.

Si chiuderà domenica 2 gennaio con “LA BEFANA VIEN DI NOTTE” de “La Mansarda”, uno spettacolo poetico, ambientato sopra i tetti delle case, con l'immancabile vecchietta volante che continua, per fortuna, a riempire la fantasia e l'immaginazione dei bambini.

In allegato la locandina.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2021 alle 16:06 sul giornale del 24 novembre 2021 - 119 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, grottammare, Comune di Grottammare, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cvPE





logoEV
logoEV