Monteprandone: sabato si celebra la Giornata della Gentilezza

2' di lettura 22/09/2021 - È una giornata di festa pensata e proposta nel 2015 dall'Associazione Cor et Amor per diffondere le pratiche della gentilezza sottoforma di gioco tra i bambini. Diventata ricorrenza, si svolge in tutta Italia il 22 Settembre. Ogni anno viene approfondito un aspetto differente della gentilezza.

C’era una volta asd aderisce da ormai 5 anni a questa giornata, in quanto crede fermamente nella positività del metodo Gentile utilizzato nell’associazione e punto cardine delle attività proposte da C’era una volta asd. La 6 edizione della Giornata della Gentilezza ha per tema quest'anno "Nonni e Bambini..a che Gioco Giochiamo?" Le attività ludiche potranno essere proposte dal 22 settembre sino al 2 Ottobre (Giornata Festa dei Nonni), in quanto l’argomento filo conduttore riguarda anche i nonni. L'intenzione è restituire ai bambini e ai nonni uno spazio di incontro (reale, virtuale, immaginario) attraverso il gioco.

“A che gioco giochiamo?” è un invito a proporre attività ludiche che permettano ai bambini e/o ai nonni, ma non solo, di tornare a divertirsi "insieme" attraverso il gioco. Inoltre se la gentilezza è agire lo si può fare anche divertendosi. Per questo abbiamo deciso di proporre durante l’evento un gioco divertente e utile al tempo stesso alla Comunità.

La 6 edizione della Giornata della Gentilezza patrocinata dal Comune di Monteprandone si svolgerà sabato 25 settembre. Ritrovo alle ore 16:30, di fronte alla nuova sala riunioni, in piazza dell’unità a Centobuchi. Si farà il gioco “Chi ricicla di più vince!” muniti di guanti in lattice e di sacchi per la raccolta differenziata (carta, plastica) e nero per l’indifferenziata, andremo a ripulire la città divisi in squadre! Poi circa un’oretta dopo, ci ritroveremo al punto di partenza per decretare il vincitore e per consumare gratuitamente una merenda con i prodotti di “Franco pizzeria” di San Benedetto. Nel frattempo si presenteranno le attività di quest’anno dell’associazione e sarà anche possibile iscriversi con uno sconto particolare e un regalino vista la giornata della Gentilezza! In caso di maltempo si terrà un laboratorio creativo nella sala nuova riunioni, nel rispetto delle norme anticovid. Non mancate! Potete portare anche i nonni! Ricordatevi i guanti e i sacchi dell’immondizia.

“Come insegnante per la Gentilezza – spiega Clelia Spotorno, presidente dell’associazione C’era una volta - ci tengo particolarmente a questo evento, è sempre stato per me il ‘Buon inizio anno’ per tutto quello che faccio sia all’interno dell’associazione, sia nella scuola. Perché, per dirlo con parole gentili, la gentilezza è agire e una pratica di gentilezza ripetuta più e più volte diventa un’abitudine. In questo modo se ogni individuo agisce abitualmente con gentilezza, le comunità potranno essere più accoglienti e tutti i cittadini più felici”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2021 alle 09:56 sul giornale del 23 settembre 2021 - 154 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cksj





logoEV
logoEV