SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Grottammare: un successo il concerto D’Arpa con Elena Cacciagrano

3' di lettura
183

da Ancora On line


“Un successo straordinario, che ha fatto registrare il tutto esaurito, quello che è andato in scena sabato 7 agosto presso la Chiesa di San Giovanni Battista di Grottammare per il concerto d’Arpa con Elena Cacciagrano”.

Queste le parole dell’ideatrice della serata Marilisa Felicetti. L’evento è stato realizzato in occasione del quinto centenario della nascita di Papa Sisto V ed è stato organizzato dal Giornale Grottammare, dall’Associazione “Per Grottammare” in collaborazione coi Musei Sistini. Felicetti afferma: “Un esito inaspettato visto che non pensavamo di non poter far accedere delle persone per motivi di capienza della Chiesa. I Grottammaresi e non solo hanno risposto con entusiasmo alla nostra iniziativa, che ha voluto collegare cultura, arte, tradizione e spiritualità.”

L’artista Cacciagrano dichiara: “Ringrazio gli organizzatori che mi hanno accolto con molto affetto. Non mi aspettavo di vedere una Chiesa gremita per il mio concerto e dopo centinaia di tappe in giro per l’Italia sono molto contenta di aver potuto suonare anche a Grottammare per un evento così interessante su Papa Sisto V”. Grande soddisfazione è stata espressa anche da Paola Di Girolami, Direttrice dei Musei Sistini: «Ringrazio gli organizzatori e in particolare Simone Incicco per aver coniugato la bellezza della musica con l’arte e la storia e Don Federico Pompei per averci accolti in questa splendida chiesa.

Questo è stato un gesto concreto dove si è sostenuta sia la buona musica, con una magistrale arpista e sia i Musei che in questo periodo di emergenza hanno bisogno di particolare vicinanza”. Tutti i presenti infatti hanno potuto ammirare le opere esposte in occasione della mostra dedicata a Papa Sisto V: un’esperienza, a detta dei presenti, emozionante e indimenticabile. La serata è stata realizzata grazie al contributo della ditta Edil Tres e dell’8xmille alla Chiesa Cattolica.

Biografia di Elena Cacciagrano
Elena Cacciagrano intraprende il suo percorso musicale all’età di 6 anni con lo studio del pianoforte per poi essere ammessa ad 11 al Conservatorio statale di musica Luisa D’Annunzio di Pescara. Partecipa a numerosi concorsi abruzzesi posizionandosi sempre sul podio, finché la sua attenzione non viene catturata dallo studio dell’arpa, corso al quale sarà ammessa a 14 anni sotto la guida del M° Mabel Boscherini.

Diplomata nel corso tradizionale di arpa con il massimo dei voti e la lode svolge nel frattempo attività orchestrale come prima arpa nei principali teatri abruzzesi sotto la direzione di maestri come Renzetti, Molinelli, Napoli, Gonchak.

Come solista, in formazioni da camera, con l’orchestra d’arpe del conservatorio di Pescara ed altri ensamble d’arpe partecipa a numerosi festival e convegni nazionali ed internazionali. Laureata anche nel biennio specialistico del nuovo ordinamento in arpa sempre con il massimo dei voti e la lode, segue al tempo stesso masterclass con arpisti di fama mondiale tra cui Emanuela Degli Esposti, Davide Burani, Lisetta Rossi, Raoul Moretti e Jeuan Jones, docente al Royal College di Londra.

All’attività solistica affianca quella di docente d’arpa portando avanti il repertorio classico ma il suo interesse vira prevalentemente al contemporaneo e al pop, motivo che la spinge a debuttare nel 2017 con il quartetto d’arpe “Pop harps”, di recente apparso sulla rivista americana “Harp Column”, di cui è fondatrice e arrangiatrice. Con il quartetto svolge un’intensa attività concertistica per le più prestigiose manifestazioni tra cui il congresso internazionale TEDx. Con la medesima formazione viene lanciato il suo primo lavoro discografico “Pop harps live” prodotto da Spray Records.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-08-2021 alle 12:48 sul giornale del 10 agosto 2021 - 183 letture