Bff Music Fest: ospiti d'eccezione "Psicologi"

5' di lettura 05/08/2021 - È quasi sold out la seconda serata del BFF MUSIC FEST: domani 6 agosto all’Ex Stadio Ballarin di San Benedetto del Tronto saliranno sul palco gli Psicologi. Opening act del concerto sarà Giovanni Neve.

Ultimissime disponibilità di biglietti per assistere allo show di uno dei gruppi più forti della nuova generazione, in vendita nei circuiti e punti vendita TicketOne e Ciaotickets (posto unico 23.00 € c.d.p.). Sarà possibile acquistarli anche presso la venue del concerto la sera dell’evento.

Il BFF MUSIC FEST, il cui nome si ispira all’acronimo “Best Friend Forever”, nasce da un’idea di Alhena Entertainment e Ventidieci.

Dopo lo speciale tour acustico della scorsa estate, questa volta gli PSICOLOGI “fanno sul serio”, e ci regalano una serie di date full band elettriche accompagnati dalla batteria di Alberto Paone e dal polistrumentista Daniele Razzicchia. Il tour del duo toccherà le principali rassegne live in spazi contingentati e nel rispetto delle norme anti-covid, dove proporranno una selezione di brani dai due ep 2001 e 1002, e dal loro album d’esordio Millennium Bug (e dal repack Millennium Bug X uscito in Aprile). Psicologi è l’incontro artistico tra i classe 2001 Drast e Lil Kaneki, entrambi 18enni. Un sodalizio nato sul web e sfociato in musica.

Drast (al secolo Marco De Cesaris), napoletano del centro storico e Kaneki (Alessio Akira Aresu) romano di San Lorenzo riescono a raccontare la complessità del mondo che hanno intorno con verità e intelligenza compositiva. Nei loro brani, flussi di coscienza in forma pop-rap, emerge la generazione “post millennials”, idealista e digitale, Mc Donald’s e strada, nike e centri sociali. Amori tra i banchi di una scuola non più in grado di rappresentarli.

Il brano d’esordio “Diploma” mette a fuoco con disarmante semplicità, emblemi e pensieri dell’adolescenza contemporanea. Con “Autostima” si affacciano sulle piattaforme di streaming continuando a fare proseliti. “Alessandra” realizzato con i produttori Frenetik & Orange segna un primo step verso le collaborazioni con forti beat maker come Sick Luke sul brano “Stanotte” e altri sulla rampa di lancio come Mr. Monkey e Fudasca. La scrittura, già lucida e credibile, vira ora verso il pop (Non mi piace) ora verso l’emocore e il rap, si fa struggente, candida (“Guerra e Pace”) ma anche rabbiosa e ribelle (“Robin Hood”), sorprendendo per varietà di soluzioni ed efficacia. La somma delle loro canzoni è diventata un doppio cd (2001 + 1002) uscito il 15 novembre, che racconta questa fase creativa mettendo un primo punto del loro percorso. Dopo un tour invernale in cui hanno riempito i locali di mezza Italia, sono ormai pronti per mettersi al lavoro sul nuovo materiale. Il 28 febbraio è uscita “Sto Bene”, prima anticipazione del nuovo album, a cui ha fatto seguito il secondo estratto “Generazione”. Il 12 giugno 2020 esce il loro disco d’esordio “Millennium Bug”.

Un titolo che già raccoglie in sé suggestioni e chiavi di lettura utili a comprendere la natura di questo progetto e il contesto in cui è nato. Per Marco e Alessio, sempre alla ricerca di stimoli per raccontarsi, si tratta un nuovo passaggio che consolida il loro breve ma già luminoso percorso. Il singolo “FCK U” vede per la prima volta la presenza di un feat in una canzone a nome del duo, e per questo battesimo non poteva che esserci a dar loro manforte una delle artiste più interessanti della scena urban italiana odierna, la fortissima Madame. La produzione è a cura di Drast e di Winniedeputa, mix e master di Andrea Suriani. Oltre a Madame sono presenti nel disco anche le preziose collaborazioni con Tredici Pietro sul brano “Funerale” e Fuera sul brano “Povero”. “Millennium Bug” esordisce alla posizione numero 5 dei dischi più venduti in Italia ed è presente stabilmente nella top 100 della classifica Fimi.

A settembre 2020 Drast e Kaneki pubblicano “Tatuaggi” in compagnia della loro “sorellina” e compagna di etichetta Ariete. Il brano nel gennaio 2021 è stato certificato oro Fimi. Ad aprile è uscita la repack Millennium Bug X. Camini è stato il brano d’esordio, del giovanissimo cantautore italiano GIOVANNI NEVE, pseudonimo di Giovanni Morbidoni che ha esordito con una canzone dall’innata sensibilità melodica propria dell’itpop contemporaneo, con una poetica ad alto tasso sentimentale e un’attitudine autorale importante, prodotto da Ventidieci e distribuito da Artist First. A questo brano sono seguiti altri due singoli, Astronavi da crociera e Te Quiero Mama.

Giovanni Neve, classe 1997, in questi singoli che anticipano l’uscita del primo album sulla lunga distanza nel 2021, è un manifesto di semplicità e leggerezza, pensosa e mai banale. Autodidatta, cresce musicalmente lungo il solco del grande cantautorato che ha in Fabrizio De Andrè la sua stella polare. Le sue sonorità viaggiano tra il Pop, l’Indie e la musica d’autore: l’universo favolistico di Francesco Tricarico, l’evoluzione del pop d’autore di Cesare Cremonini.

La produzione artistica è affidata a Fabio De Sanctis e Taketo Gohara. Le tastiere sono di Mirko Maria Matera, le ritmiche sono di Niccolò Fornabaio (Vinicio Capossela) e le sonorità di chitarre, basso e synth portano la firma del polistrumentista Alessandro “Asso” Stefana (Vinicio Capossela, Pj Harvey, Mike Patton).

Dopo l’ottimo esordio dei suoi primi due singoli Camini e Astronavi da crociera che hanno guadagnato importanti risultati nella Classifica RADIO AIRPLAY ABSOLUTE BEGINNERS stilata da ROCKOL relativa agli emergenti più passati dalle radio italiane e in quella di RADIO AIRPLAY EMERGENTI e RADIO AIRPLAY INDIPENDENTI ITALIANI relativa ai singoli pubblicati da etichette indipendenti più passati dalle radio, il 18 giugno sempre per Ventidieci e distribuito da Artist First. è uscito il nuovo singolo per Giovanni Neve, Te Quiero Mama. Il BFF Music Fest è organizzato da Ventidieci e Alhena Entertainment.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2021 alle 10:34 sul giornale del 06 agosto 2021 - 134 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdz4





logoEV
logoEV