Grottammare: presto in sicurezza il Lavatoio di Santa Lucia

1' di lettura 30/07/2021 - Presto i lavori di messa in sicurezza del lavatoio di Santa Lucia, grazie ai quali tornerà ad essere fruibile la terrazza sovrastante frequentatissima dai visitatori del centro storico.

L‘ intervento programmato per i prossimi giorni consiste nella messa in opera di presidi di sicurezza per consolidare la struttura statica del loggiato attraverso l’inserimento di puntelli metallici a croce. Il lavoro non prevede anche la riapertura al pubblico degli interni del lavatoio, che verranno schermati con pannelli promozionali dedicati alle celebrazioni dedicate a Sisto V. Nell’area, infatti, insiste la chiesa di Santa Lucia, fatta costruire dalla sorella del pontefice Camilla Peretti in memoria del fratello Felice, che lì nacque nel 1521.

Il divieto di accesso era scattato a fine giugno per ragioni di sicurezza. A destare preoccupazione erano state alcune lesioni evidenti nel muri del lavatoio che si trova sotto l’ingresso della Chiesa di Santa Lucia, già chiusa al pubblico per i danneggiamenti del terremoto del 2017.

I rilievi erano stati eseguiti dai tecnici comunali, i quali avevano riscontrato sia fenomeni di fessurazione dei giunti in malta cementizia tra i mattoni che rientrano in un quadro fessurativo pressoché normale, tenuto conto delle naturali dinamiche di usura, sia più preoccupanti lesioni nella volta posta a nord-est, a taglio e a scorrimento del paramento murario, con distaccamento di alcuni mattoni.



...

...

...





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2021 alle 17:38 sul giornale del 31 luglio 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di cultura, grottammare, comune di Cupramarittima, comune di San Bendetto del Tronto, Enrico Piergallini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ccPe