Grottammare: 36° "Cabaret, amoremio!", da venerdì in scena l’edizione della ripartenza

4' di lettura 29/07/2021 - “Siamo stati sulla Luna per più di un anno. Ora dobbiamo tornare a vivere e ridere sulla terra”.

A poche ore all’apertura della 36ma edizione del Festival nazionale dell’umorismo “Cabaret, amoremio!”, intitolato “Emergenti in emergenza e in svolgimento da DOMANI, 30 luglio, a lunedì 2 agosto, il cabarettista Stefano Vigilante cita l’astronauta Armstrong per descrivere il suo ritorno a Grottammare carico di aspettative, nell’edizione della “ripartenza” dopo un anno di stop causa Covid, ma anche di responsabilità, nel ruolo di conduttore del Festival: “Parafrasando Armstrong nel compiere il primo passo sulla Luna, posso dire ‘questo è un piccolo passo per un comico, ma un grande passo per l'umorismo‘. È una ripartenza importantissima. Siamo stati sulla Luna per più di un anno. Ora dobbiamo tornare a vivere e ridere sulla terra. E Cabaret, Amoremio! è il posto migliore dove può avvenire ciò”. Veterano della manifestazione, l’artista romano è già negli annali del Festival come concorrente, ospite fisso, voluto dal compianto direttore artistico Pepi Morgia, e conduttore delle Selezioni del concorso per nuovi comici.

L’edizione 2021 inizia con il “sold out” delle prime due serate di spettacolo, venerdì 30 e sabato 31, nella nuova location del ParcoArena Sisto V, che offrirà al pubblico e agli ospiti tutta la bellezza di una scenografia naturale, affidata a quinte di ulivi, aranceti e altre essenze mediterranee rivolte verso l’Adriatico.

Insieme a Enzo Iacchetti (1 agosto, Giardino comunale 21.30) e ad Andrea Fratellini (2 agosto, ParcoArena Sisto V 21), un altro ritorno atteso è quello dell’attore Maurizio Lastrico (31 luglio): ospite fisso nel 2011, conduttore nel 2013 insieme a Mascia Foschi, a lui va “L’Arancia d’oro”, il massimo riconoscimento del Festival alla carriera di un personaggio del mondo dello spettacolo e della comicità. Nell’anno del VII centenario della morte di Dante Alighieri non poteva che essere il giullare genovese a ricordare il sommo poeta in nome di “Cabaret, amoremio!”.

E’ di questa edizione anche Uccio De Santis (30 luglio). L’attore e cabarettista pugliese porterà a Grottammare i suoi cavalli di battaglia ma anche tanta improvvisazione da condividere con il pubblico della prima serata di spettacolo: “C’è sempre qualcosa di nuovo nelle mie esibizioni – dichiara il comico – e questo mi permette di divertirmi in maniera particolare insieme agli spettatori, ai quali offro spettacoli mai scontati, alternando la barzelletta a monologhi di storie di vita vissuta, soprattutto sulla mia adolescenza raccontata in chiave ironica”. Anche Uccio De Santis come tanti altri artisti affermati ha ricordi indelebili del Festival: “E’ l’unico concorso a cui ho partecipato più o meno 25 anni fa”.

Ed ecco che in scena, ovviamente, ci saranno i cabarettisti del concorso per nuovi comici, ai quali è offerta l’opportunità di una vetrina storica per farsi notare nel mondo della comicità. In gara: Lucia Arrigoni (Belluno), Andrea Bellotti (Montepulciano SI), Tiziano Gallo (Roma), Mariano Grillo (Napoli), Edoardo Licata (Roma), Enrico Paris (Roma).

Oltre a rappresentare il rendez-vous estivo dei big della comicità nazionale da quasi 40 anni, “Cabaret amoremio” è universalmente riconosciuto come trampolino di lancio indispensabile per giovani talenti. Va ricordato che, nella storia del concorso (istituito nel 1988), si citano artisti ormai affermati come Aldo, Giovanni e Giacomo, Gabriele Cirilli, Francesco Paolantoni e Stefano Sarcinelli (i primi vincitori), Ficarra e Picone (vincitori nel 1998, quando erano i Chiamata Urbana Urgente), Giorgio Montanini e Francesco De Carlo. Tra questi, i giovanissimi Max Giusti e Luciana Littizzetto che, ironia della sorte, non arrivarono mai in finale!

Il Festival “Cabaret, amoremio!” è una produzione firmata Comune di Grottammare e AMAT. L’organizzazione delle selezioni dei cabarettisti in gara è affidata all’associazione Lido degli Aranci.

Gli spettacoli del 30 e 31 luglio avranno inizio alle ore 21. L’accoglienza spettatori aprirà alle ore 20. Le prenotazioni non prevedono la riserva del posto e saranno garantite fino a 15 minuti prima dell’orario di inizio degli spettacoli.

Per chi non avesse prenotato, all’ingresso del ParcoArena sarà possibile registrarsi in una lista di attesa per eventuali riassegnazioni di posti non occupati causa rinuncia.

www.cabaretamoremio.it
Cabaret Amore Mio (pagina Facebook)

In allegato la locandina.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2021 alle 15:41 sul giornale del 30 luglio 2021 - 123 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, grottammare, Comune di Grottammare, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ccEu





logoEV
logoEV