Grottammare: premiate Pozielli e Galiffa al concorso letterario

Chiara Galiffa 1' di lettura 17/06/2021 - Due autrici della sambenedettese Mauna Loa Edizioni saranno premiate con menzione d’onore sabato 19 giugno al Concorso Letterario di Grottammare, organizzato dalla Pelasgo 968 e dal Comune di Grottammare, alla XXII° edizione che è dedicata alla memoria del compianto Franco Loi.

Chiara Galiffa, premiata con la sua opera di esordio “Una Storia Gotica”, è alle prese in questi giorni con gli esami di maturità al Liceo Classico G. Leopardi di San Benedetto del Tronto e ha vinto con la sua opera il concorso “Opera Prima” 2020 I° edizione, indetto dalla Omnibus Omnes; giovanissima, molto talentuosa, il suo libro parla della diversità in chiave metaforica, attraverso un avvincente narrazione dalle atmosfere vittoriane.

Fania Pozielli, sambenedettese doc, è premiata con la sua terza opera, “La Vendetta delle Innocenti”, romanzo sul riscatto della figura femminile vittima di violenze, dall’intreccio venato di mistero. Nel 2016 aveva vinto come prima assoluta il Premio Arquata, con il suo “Il secolo di Angelo”. La Riviera delle Palme, grazie a iniziative come il Concorso Letterario di Grottammare, a “Incontri con l’Autore” di cui è patron Mimmo Minuto, a diversi autori molto validi e ad altre iniziative letterarie come quelle della Omnibus Omnes, che sta per inaugurare un nuovissimo Festival Letterario, è sempre più un fulcro dell’attenzione a livello culturale nazionale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2021 alle 19:46 sul giornale del 18 giugno 2021 - 222 letture

In questo articolo si parla di cultura, concorso letterario, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7Bs