Grottammare: asilo nido, approvate le tariffe del nuovo “Pollicino”

asilo nido 4' di lettura 11/06/2021 - Deliberate dalla Giunta comunale le tariffe del Centro per l’infanzia Pollicino, che dal 1° settembre avvierà l’anno educativo nella nuova sede di via Promessi Sposi, più ampia, funzionale e idonea ad accogliere fino a 30 bambini.

Iscrizioni aperte fino al 12 luglio, l’avviso è in via di pubblicazione sul sito dell’ente. La frequenza mantiene la flessibilità temporale che ha caratterizzato il servizio di “Pollicino”, pur risentendo degli aumenti collegati al nuovo canone di locazione per l’immobile da 400 mq nei pressi del Bosco dell’Allegria e al maggior costo di gestione, dovuto all’accresciuta capacità ricettiva. Tuttavia, grazie al Bonus Asilo Nido erogato dall’INPS e al programma comunale “Al vostro fianco”, le rette saranno parzialmente o totalmente rimborsate, in base all’ISEE delle famiglie richiedenti. I contributi attivi sono dettagliati a fondo pagina*. L’asilo nido è un servizio a domanda individuale - erogato cioè a richiesta dell’utenza- rivolto a bambine e bambini da 3 mesi a 3 anni, che ha la finalità di promuovere il benessere psicofisico dei piccoli ospiti, favorirne lo sviluppo delle competenze ed abilità, contribuire alla formazione della loro identità personale e sociale, sostenere ed affiancare le famiglie nel compito di assicurare le condizioni migliori per la loro crescita. La frequentazione del Centro prevede il pagamento di una tassa di iscrizione annuale di 100 € e avviene secondo fasce temporali che determinano il valore della retta. Di seguito le tariffe aggiornate, valide per i residenti:

- tempo ridotto senza pasto (entrata dalle 7.30 alle 9.30 - uscita dalle 11.30 alle 12.00) - € 270;

- tempo ridotto con pasto (entrata dalle 7.30 alle 9.30 - uscita dalle 13.30 alle 14) - € 340, la tariffa non include il costo del pasto;

- tempo normale/prolungato: entrata dalle 7.30 alle 9.30 - uscita dalle 16.00 alle 16.30 - € 380, la tariffa non include il costo del pasto.

Il costo del singolo pasto è stabilito in € 3,55. Le tariffe per i non residenti sono maggiorate del 20%. Tutte le agevolazioni e la modulistica per l’iscrizione sono disponibili qui: http://bit.ly/pollicinoGRT . Nel caso in cui le domande di ammissione siano superiori al numero dei posti disponibili, l’inserimento avverrà sulla base della graduatoria che verrà predisposta dagli uffici comunali. “Questo importante risultato nasconde la mia personale soddisfazione, come assessore all’Inclusione sociale – dichiara Monica Pomili -. I lavori per la nuova sede sono iniziati circa due anni fa e, nonostante le tante difficoltà dovute alla pandemia, non ho mai smesso di crederci perché sono i progetti come questo a rappresentare la vera ripartenza di tutta la comunità. E non si poteva che ripartire dai più piccoli, con uno nuovo spazio dedicato proprio ai bimbi. Un luogo che sarà il loro punto di partenza per lo sviluppo del pensiero educativo e dell'agire quotidiano, un'opportunità di crescita sia per i bambini che per i loro genitori”. Tutte le informazioni relative al Centro per l’infanzia comunale “Pollicino” sono consultabili qui: http://bit.ly/pollicinoGRT

*CONTRIBUTI ATTIVI PER LE FAMIGLIE

-Bonus asilo nido INPS:

Alle famiglie spetta un contributo di massimo 3.000 €, per il pagamento di rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati autorizzati e di forme di assistenza domiciliare in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche. Il premio è corrisposto direttamente dall’INPS su domanda del genitore. L’importo massimo erogabile è determinato in base all’ ISEE minorenni, in corso di validità, riferito al minore per cui è richiesta la prestazione. Il contributo spetta a tutti i genitori in possesso dei requisiti, qualunque sia l’ISEE (anche non presentando ISEE si ottiene il contributo, seppur in misura ridotta). Tutte le informazioni, insieme alla domanda da compilare online, sono disponibili sul sito dell’INPS all’indirizzo http://bit.ly/bonusasilo

-Contributo comunale programma “Al vostro fianco”:

Alle famiglie con ISEE fino a € 21.500 il Comune di Grottammare riconosce un contributo sul pagamento della retta dell’asilo nido, fino all’esenzione totale per ISEE inferiori a € 7.500.

Tutte le informazioni, insieme alla domanda da compilare, sono disponibili sul sito web istituzionale all’indirizzo http://bit.ly/vostrofianco








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2021 alle 17:01 sul giornale del 12 giugno 2021 - 119 letture

In questo articolo si parla di attualità, grottammare, Comune di Grottammare, comunicato stampa, asilo nido grottammare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6Wg





logoEV
logoEV