Pallamano: l’HC prova l’impresa a Pescara. Domenica Gara-2 della semifinale playoff: blu costretti a vincere

1' di lettura 21/05/2021 - Prova ad allungare la propria stagione l’Handball Club Monteprandone. Domenica, alle 18, al Pala Giovanni Paolo II di Pescara è in programma Gara-2 di semifinale playoff contro l’Ogan.

Dopo la pesante sconfitta di domenica scorsa al palazzetto di via Colle Gioioso (45-27), la squadra di coach Andrea Vultaggio è obbligata a sbancare il parquet abruzzese per guadagnarsi la possibilità di giocare la bella. Servirà un’impresa contro l’Ogan, che ha dominato a Monteprandone nel primo atto. Agli abruzzesi basterà anche il pareggio per strappare il pass in vista della finale del 6 giugno, sul neutro di Chieti, al Centro Tecnico Federale, contro la vincente della sfida nell’altra metà del tabellone tra Cingoli e Città Sant’Angelo (0-1).

“Non abbiamo nulla da perdere. Andremo a giocarcela” ripete coach Andrea Vultaggio.

Intanto proprio domenica scorsa sono tornati in campo anche i ragazzi dell’Under 15, in un concentramento al Colle Gioioso con Chiaravalle e Cingoli.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2021 alle 15:11 sul giornale del 22 maggio 2021 - 126 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa, HC Monteprandone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b3Y1