Vaccino Covid caregiver, UIL Pensionati AP: la situazione nella Regione Marche

1' di lettura 14/04/2021 - Com’è noto con l’ordinanza del Commissario straordinario per l’emergenza Covid, il Generale Figliulo, sono cambiate le direttive per l’esecuzione del piano vaccinale. Tra le novità sono prioritarie le somministrazioni per gli over 80, le persone fragili e quindi anche i caregiver e i conviventi. 

Come detto per le persone con disabilità grave (categoria 1), la vaccinazione è estesa anche a familiari conviventi e i caregiver che forniscono assistenza continuativa in forma gratuita o a contratto.

Il sito www.leggioggi.it ha pubblicato, in data 12 aprile, un interessante articolo con una panoramica della vaccinazione per conviventi e caregiver, regione per aprile, regione, con le modalità per la prenotazione e il calendario del piano vaccinale.

Dallo stesso, purtroppo, rileviamo che mentre diverse regioni si sono già organizzate per la Regione Marche leggiamo:

Vaccino Covid caregiver: Marche

Sarà disponibile a breve l’accesso alla piattaforma di prenotazione della Regione Marche per conviventi e caregiver. Sarà necessario al momento della vaccinazione fornire un’autocertificazione.

Il nostro commento

Con la campagna vaccinale destinata a entrare nel vivo, è inspiegabile come la Regione non si sia dotata di un piano per i caregiver, soggetti che sarebbero peraltro dovuti già essere vaccinati e mappati in modo selettivo, evitando di lasciare agli opachi meccanismi autocertificativi la sussistenza del diritto in questione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2021 alle 15:38 sul giornale del 15 aprile 2021 - 152 letture

In questo articolo si parla di attualità, sindacati, ascoli piceno, uil pensionati, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXuF





logoEV