AV5, attivazione progetti: gioco d'azzardo patologico, dipendenze da nuove tecnologie e da social network

gioco d'azzardo ludopatia 2' di lettura 01/02/2021 - Con determina 1142/AV5 del 24/09/2020 il Direttore dell’Area Vasta n.5 ha approvato i Programmi in materia di Gioco d’Azzardo Patologico (GAP), Dipendenze da Nuove Tecnologie e da Social Network per le annualità 2019/2021 elaborati dal Dipartimento Dipendenze Patologiche dell’ASUR AV5 in attuazione della DGRM 1423/2019.

Il Piano del Dipartimento Dipendenze Patologiche ASUR AV5, finanziato dalla Regione Marche, prevede una serie d’interventi relativi al contrasto, prevenzione e riduzione del rischio del Gioco D’Azzardo Patologico e delle Dipendenze da Nuove Tecnologie e Social Network da sviluppare in collaborazione con Il Dipartimento di Prevenzione dell’AV5, gli Ambiti Territoriali Sociali della provincia di Ascoli Piceno, Enti del Privato Sociale Accreditato quali la Cooperativa Sociale “Ama-Aquilone” e le associazioni operanti nel territorio come l’Associazione Antidroga Picena, l’associazione Favonius e la Fondazione antiusura Mons. Traini.

Le azioni contenute nel Piano prevedono quattro Macro Aree d’intervento quali:

-AREA PREVENZIONE: interventi di informazione, educazione e sensibilizzazione, prevenzione ambientale ed universale, prevenzione selettiva ed indicata

-AREA INFORMAZIONE E CONSULENZA : consulenza e ascolto

-AREA DIAGNOSI E RIABILITAZIONE : presa in carico cura e riabilitazione

-AREA FORMAZIONE: formazione.

Relativamente alle Aree di Informazione e Consulenza e Diagnosi Cura e Riabilitazione, la Cooperativa Sociale “Ama-Aquilone”, organismo affidatario, si occuperà di attivare sul territorio afferente al Dipartimento Dipendenze Patologiche dell’Area Vasta 5:

-Sportelli Dipartimentali per giocatori e loro familiari e per le dipendenze da nuove tecnologie informatiche e social network. Gli sportelli offrono i seguenti servizi gratuiti: accoglienza, orientamento al trattamento; sostegno psico-socio-familiare; monitoraggio e assessment psicologico; consulenze telefoniche e contatti e-mail, gruppi di supporto terapeutici e di auto mutuo aiuto.

Gli sportelli di consulenza e sostegno per persone affette da gioco d’ azzardo patologico, social network e nuove tecnologie e loro familiari attivi saranno i seguenti: con l’ATS 24 a Comunanza, con l’ATS 22 ad Ascoli Piceno, con l’ATS 23 a Pagliare del Tronto e con l’ATS 21 a San Benedetto del Tronto e Cupra Marittima

- percorsi riabilitativi residenziali e semiresidenziali attraverso l’incremento di Gruppi terapeutici per giocatori e familiari in collaborazione con l’Associazione Favonius.

-percorsi d’inclusione socio-lavorativa curati dal Servizio per il Lavoro “Ama Lavoro”.

Per informazioni:

Ufficio di staff DDP AV5 - Dott.ssa Annunziata Alfano-tel: 0735793593

Referente Coop. Sociale Ama-Aquilone- Sportelli/Gruppi terapeutici: Dott.ssa Mariapaola Modestini- cell: 32983824444

Referente Coop. Sociale Ama-Aquilone -SIL: Dott. Fabio Mariani: cell: 3296605810






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2021 alle 15:12 sul giornale del 02 febbraio 2021 - 136 letture

In questo articolo si parla di attualità, gioco d'azzardo, area vasta 5, ludopatia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bL40





logoEV
logoEV