IN EVIDENZA



2 febbraio 2021





...

A scorrere la stampa locale non si finisce mai di stupirsi: è incredibile quanto spazio trovino le considerazioni di politici locali di lungo corso, senza che ci sia mai qualcuno a chiedere conto delle loro affermazioni, nemmeno quando vanno palesemente in contrasto con quanto questi soggetti hanno compiuto durante il loro percorso politico, quasi oggi fossero stati fulminati sulla via di Damasco e che il lettore debba credere alle più improbabili conversioni.






1 febbraio 2021



...

Sono in corso in questi giorni lavori di manutenzione in tre grandi aree verdi di quartiere. Le opere riguardano sia attività ordinarie di ripulitura e taglio erba, sia attività straordinarie propedeutiche al rinnovamento degli spazi di gioco e di relax.


30 gennaio 2021




...

L’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Covid-19 ha modificato le abitudini, i comportamenti di tutti i cittadini, limitando i loro legami sociali. Questo aspetto ha toccato in particolar modo il mondo giovanile e il mondo della scuola che si trovano in questi mesi a fronteggiare non solo una crisi sanitaria, ma anche una crisi di riferimenti valoriali ed educativi ormai decennale.





...

Le denunce d’infortunio sul lavoro presentate all'Inail nello scorso anno sono state 554.340, in diminuzione di 87.2287 casi rispetto alle 641.638 del 2019. A influenzare la flessione è stato l'andamento dei primi nove mesi del 2020 (-21,6% rispetto all'analogo periodo del 2019), mentre nell'ultimo trimestre si registra un incremento delle denunce del 9,1%, rispetto all'analogo trimestre del 2019.



29 gennaio 2021

...

La società di ricerca Sigma Consulting sta realizzando con Vivere Marche una serie di sondaggi per conoscere meglio i marchigiani e la società della nostra regione. Abbiamo chiesto ad Alberto Paterniani, direttore di ricerca di Sigma Consulting come si osserva il mondo dagli occhi di un ricercatore, con le lenti dei sondaggi.





...

E’ importante, in un’epoca di rigurgiti fascisti e razzisti, ribadire a parole e coi fatti la difesa dei valori democratici e antifascisti. Il ripudio della memoria e lo stravolgimento della storia provano a minare la base della nostra democrazia  che è la Costituzione. Le libertà e le conquiste sociali che abbiamo oggi sono innanzitutto il frutto delle lotte di chi ha combattuto i nazifascisti.


...

Procedure in corso per l’affidamento dei servizi di assistenza alle persone con disabilità, prestazioni che a livello comunale riguardano una sessantina di persone, sia in ambito scolastico che domiciliare. Intanto, sono aperti i termini per il riconoscimento della condizione di disabilità gravissima finalizzato all’ammissione al contributo regionale. L’avviso con scadenza 26 febbraio è consultabile nel portale dell’Ambito territoriale 21.


28 gennaio 2021


...

Prosegue la campagna di controlli mirata al rispetto dei limiti di velocità e alla sicurezza sulle strade di Monteprandone. Per il mese di febbraio, la Polizia Locale posizionerà l’impianto per la rilevazione istantanea della velocità su alcune arterie viarie del territorio.






...

Un anno di intensa attività per la Polizia Locale di Monteprandone che ha visto incrementare il proprio organico con due nuove assunzioni, una a gennaio e l’altra a dicembre 2020. In occasione della giornata di San Sebastiano Santo Patrono delle Polizia Locali d’Italia, celebrata lo scorso 20 gennaio presso il Convento di San Giacomo, il Comandante Eugenio Vendrame ha diffuso i dati delle attività svolte nell’anno solare appena trascorso.


...

Nella mattinata di mercoledì, nel salone “De Carolis” della Prefettura di Ascoli Piceno, si è svolta, nella forma sobria e ridotta imposta dal rispetto della normativa per la prevenzione della diffusione del virus Covid-19, una cerimonia in occasione della ricorrenza della Giornata della Memoria, istituita nel 2000 dal Parlamento Italiano al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.