SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Forza Italia Giovani: "Aiuti subito alle attività produttive, il Comune faccia la sua parte"

1' di lettura
219

da Forza Italia Giovani - Ascoli Piceno


Il DPCM approvato da pochi giorni fa dal governo Conte ha inferto un ulteriore duro colpo a dei settori già in crisi in seguito al primo lockdown della scorsa primavera.

Bar e ristoranti obbligati a chiudere alle ore 18 come se il virus sia presente solo dopo quell’ora e non prima. Attività che in questi mesi hanno compiuto profondi sacrifici ed investimenti al fine di rispettare le regole, sono ora vittime di una gestione scellerata e pressapochista della pandemia da parte del governo centrale.

E se appunto il governo centrale si disinteressa totalmente di queste attività produttive, è auspicabile che siano gli enti locali a far qualcosa.

In tal senso è da esempio l’iniziativa voluta del sindaco Fioravanti di Ascoli Piceno che ha stanziato un fondo di 390 mila euro in favore delle partite Iva che ne faranno richiesta e alle quali andrà un contributo di 500 euro. Non una cifra esorbitante, ma un gesto concreto, un segnale chiaro per dimostrare ai ristoratori, ai commercianti, agli ambulanti e a tutte le categorie duramente colpite dai provvedimenti confusi e illogici del Governo, che non saranno lasciati soli.

Forza Italia Giovani chiede al Sindaco Piunti di battere un colpo. È importante ed urgente che l’Amministrazione comunale sambenedettese faccia uno sforzo al fine di reperire le risorse necessarie per il sostegno al mondo del lavoro. È l’ora dei fatti, salvaguardare e tutelare il tessuto economico cittadino significa investire nel futuro di chi ha creduto sulla nostra Città e nonostante tutto continua a crederci.

Michael Malara
Coordinatore Provinciale
Forza Italia Giovani Ascoli Piceno



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2020 alle 17:10 sul giornale del 03 novembre 2020 - 219 letture