Al centro di educazione ambientale “La Contea” parte il progetto “The Shire”

2' di lettura 26/02/2020 - Il centro di educazione ambientale “La Contea”, sito nella periferia di San Benedetto del Tronto, è uno dei due C.E.A. del nostro comune e si distingue per le caratteristiche ambientali e le peculiarità paesaggistiche tipiche della zona agreste collinare.

Il Centro si pone l’obiettivo di promuovere la tutela dell’ambiente nella popolazione. In linea con la mission educativa della cooperativa Capitani Coraggiosi, ente gestore, l’ambiente diventa strumento di educazione dei giovani, i quali possono scoprire le tradizioni e la cultura del territorio ed adoperarsi per mantenerle vive. Al fine di favorire il contatto uomo-natura il Centro organizza numerose attività per le famiglie, i bambini, i ragazzi e le scuole.

Ben conosciuti sono i Centri Ricreativi Estivi e il progetto “Favole in Stalla”, entrambi giunti ormai alla quinta edizione, e i laboratori di educazione ambientale per le scuole.

Per gli anni scolastici 2019/2020 e 2020/2021 il CEA “La Contea”, attraverso il progetto “The Shire”, propone laboratori di educazione ambientale gratuiti per alcune scuole del territorio, tirocini di inserimento sociale e visite alle bellezze paesaggistiche e ambientali del nostro territorio.

“The Shire”, finanziato per mezzo dei fondi dell’Otto per Mille della Chiesa Valdese, si struttura in diverse azioni a favore di bambini ed adolescenti: sono previste attività specifiche per le diverse età al fine di svolgere un’azione educativa maggiormente efficace.

I bambini della scuola primaria potranno approfondire alcuni aspetti legati all’educazione ambientale attraverso una progettazione condivisa tra gli insegnanti e gli educatori del CEA. Obiettivo è sostenere i bambini nel mantenere vivo il senso innato di meraviglia e di gioia di fronte alle bellezze della natura. Educandoli, infatti, alla gratitudine per il creato è possibile innestare in loro il rispetto per l’ambiente e la responsabilità per conservarlo integro.

Gli adolescenti, invece, avranno la possibilità di “sperimentarsi al lavoro” attraverso i tirocini di inserimento sociale svolti all’interno de “La Contea”. Questa azione ha un duplice obiettivo: si vuole fornire ai ragazzi un primo approccio con il mondo del lavoro e, nello stesso tempo, educarli al rispetto dell’ambiente svolgendo mansioni di cura e custodia del Centro di Educazione Ambientale.

Infine, tutti gli utenti del Centro saranno coinvolti in uscite didattiche allo scopo di far conoscere ai giovani le bellezze naturali e paesaggistiche del nostro territorio.

Considerata la complessità del progetto, che è rivolto ad un target diversificato e prevede azioni differenti, la cooperativa Capitani Coraggiosi, titolare dell’iniziativa, sarà supportata dalla cooperativa Hobbit e dall’associazione Asino Piceno: ogni ente metterà a disposizione le proprie competenze e specificità (www.incontea.it).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-02-2020 alle 15:04 sul giornale del 27 febbraio 2020 - 203 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bgM5