Lavori all'ISC Nord, i genitori preoccupati scrivono alla Dirigente e al Sindaco

Scuola 1' di lettura 27/01/2020 - Ecco la situazione che sta preoccupando i genitori della Scuola Secondaria di Primo grado Plesso Manzoni in seguito ai lavori di ristrutturazione previsti per l’anno scolastico 2020/2021.

La dirigente dell’ISC Nord ha previsto di spostare i ragazzi della futura classe prima presso il plesso Miscia (Scuola Primaria) mentre i ragazzi delle due future classi seconda e terza presso il plesso Sacconi di via Leopardi.

Per ovvi motivi logistici e familiari noi genitori delle attuali classi prima e seconda del Plesso Manzoni - dopo un incontro con la Dirigente dell’ISC Nord che non ha saputo motivare il suo netto rifiuto alla nostra richiesta – abbiamo deciso di inviare una comunicazione scritta con raccomanda AR alla stessa e per conoscenza al Sindaco di SBT e al Presidente di quartiere S. Filippo Neri.

Nella Raccomandata, che vi alleghiamo, chiediamo il perché non ci possa essere un TOTALE trasferimento di tutte e tre le classi delle secondarie Manzoni presso l’adiacente plesso Miscia che – secondo noi – ha capacità e possibilità di accogliere tre classi e qualche laboratorio.

Questa spiacevole situazione che si è venuta a creare non è nuova in questo plesso che negli ultimi anni soffre per la carenza di nuove iscrizioni e che, con i mancati chiarimenti da parte della dirigente alla nostra richiesta, porterà quasi sicuramente ad un susseguirsi di NULLA OSTA verso altri istituti scolastici cittadini e di comuni limitrofi, impoverendo il quartiere e danneggiando indirettamente tutto l’indotto che la scuola crea.

In allegato PDF la lettera.

Il Comitato dei genitori del Plesso Miscia e Manzoni








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2020 alle 16:54 sul giornale del 28 gennaio 2020 - 196 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, san benedetto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bfzM





logoEV
logoEV