4 giugno 2020



...

Secondo l’ISPRA è la città di San Benedetto del Tronto ad aver consumato più suolo in tutta la regione Marche con (quasi) il (37,6%) (40%) di territorio sparito sotto il cemento. Un triste primato a cui si vanno ad aggiungere le pesanti varianti (6, di cui 5 su suoli totalmente inedificati e con una destinazione pubblicistica) che la giunta comunale si appresta ad approvare.



3 giugno 2020


...

La Direzione di Area Vasta informa che, da lunedì primo Giugno, in attuazione delle disposizioni ASUR riguardanti la revisione dell'offerta ambulatoriale, sarà attuato quanto previsto dal DGR 523/2020.



...

E’ terminato il lavoro di riqualificazione della segnaletica orizzontale e verticale che ha interessato nei mesi scorsi varie vie della città, tra via Garibaldi e il quartiere Stazione. L’intervento, inoltre, ha portato al rifacimento di tutti gli attraversamenti pedonali esistenti in prossimità delle sedi scolastiche e alla realizzazione di 19 nuovi parcheggi riservati a persone con difficoltà motoria.


...

Nella fase due dell’emergenza covid l’Amministrazione Provinciale accelera la ripresa dei cantieri sulle infrastrutture di competenza. Questa settimana sono stati consegnati alla ditta incaricata i lavori per la manutenzione straordinaria di alcune campate del viadotto e del piano viabile della S.P. 227 Raccordo Ascoli Mare-Porto d’Ascoli. Si è già provveduto a posizionare la segnaletica ed entro pochi giorni cominceranno gli interventi.


...

La Festa della Repubblica coinciderà con la riapertura delle strutture museali cittadine. Il 2 giugno infatti riaprirà il Museo del Mare nelle sue 5 sezioni: Museo Ittico, Museo della Civiltà Marinara, Antiquarium Truentinum, Museo delle Anfore nella sede di viale Colombo, Pinacoteca del Mare nella sede di Palazzo Piacentini al Paese alto.




1 giugno 2020









30 maggio 2020



...

I bambini tornano a giocare nei parchi della città, ma attenzione al “come” e al “quando”. Da mercoledì 3 giugno, tutti gli spazi pubblici chiusi da marzo per l’emergenza sanitaria riapriranno alla pubblica fruizione. Il loro utilizzo, però, sarà condizionato dalle misure di prevenzione sanitaria previste nei decreti emessi dal Governo per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-1: divieto di assembramento e distanziamento fisico tra le persone di almeno 1 metro.



...

Il presidente della Regione Luca Ceriscioli ha firmato nel pomeriggio il decreto n. 184, con il quale sono consentite, a decorrere dall’8 giugno, le attività ludico ricreative – centri estivi - per bambini di età superiore ai 3 anni e per gli adolescenti, con la presenza di operatori addetti alla loro conduzione utilizzando le potenzialità di accoglienza di spazi per l’infanzia e delle scuole o altri ambienti similari.




...

Alla metà di marzo 2020, mentre l’Ospedale Madonna del Soccorso veniva destinato al Covid-19, nasceva la iniziativa della Omnibus Omnes “Un Respiro di Solidarietà” per la donazione di un ventilatore polmonare. Una raccolta fondi tra privati cittadini che è andata a buon fine in questo fine maggio, con i lunghi tempi di attesa per la consegna dello strumento dovuti alla enorme richiesta degli ultimi mesi per il tipo di apparecchio.


...

Si è tenuta giovedì la prevista riunione convocata dal sindaco Pasqualino Piunti con i rappresentanti delle associazioni degli operatori commerciali e delle forze dell’ordine per dare seguito agli impegni assunti nel corso del vertice svoltosi mercoledì e coordinato dal Prefetto per individuare misure correttive affinché non si ripetano gli episodi di assembramento verificatisi nel corso del fine settimana.





29 maggio 2020



...

Il personale dei Servizi sociali avvisa la cittadinanza che è possibile presentare la domanda di accesso al Reddito di emergenza (REm). La richiesta va fatta all’INPS. Gli uffici comunali, tuttavia, hanno predisposto e pubblicato nella pagina principale del sito istituzionale una scheda informativa (in allegato) che riepiloga tutto quello che c’è da sapere ed è a disposizione per ogni eventuale chiarimento.


...

Si è raggiunta un’altra importante tappa verso la realizzazione del ponte ciclopedonale sul fiume Tronto. Durante la videoconferenza, alla quale hanno partecipato gli Enti interessati alla realizzazione dell’opera (le due Regioni Marche e Abruzzo, i due Comuni San Benedetto del Tronto e Martinsicuro e il Provveditorato Opere pubbliche Toscana - Marche – Umbria), è stato ricordato che la progettazione dell'opera, in capo agli uffici tecnici della Regione Marche, è già ad uno stato avanzato della fase di fattibilità tecnico economica e che si procederà a breve alla redazione del progetto definitivo ed esecutivo.