Due scosse di terremoto di 3.1 e 3.6 tra Pedaso e Cupramarittima

1' di lettura 28/03/2019 - Durante la mattinata di giovedì 28 marzo, sono state registrate due scosse di terremoto in mare, tra Pedaso e Cupramarittima.

Dopo la scossa di mercoledì sera di magnitudo 3.1 in mare al largo di Pedaso, alle 10.22 di giovedì 28 l'INGV-Centro Nazionale Terremoti ha registrato una nuova scossa, sempre 3.1 di magnitudo, con ipocentro a una profondità di 11 km in mare tra Pedaso e Cupramarittima.

Mezz'ora più tardi, alle 10.55, una seconda scossa, questa volta di 3.6 di magnitudo ad una profondità di 8 km, sempre localizzata nella Costa Marchigiana Picena.

Le scosse sono state chiaramente avvertite dalla popolazione e in alcune scuole sono state sospese lezioni.








Questo è un articolo pubblicato il 28-03-2019 alle 11:55 sul giornale del 29 marzo 2019 - 783 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, pedaso, cupramarittima, sisma, scossa, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5Rh