Latini e Gorini (Lega): legalità e tutela del commercio a braccetto con Spiagge Sicure

1' di lettura 03/09/2018 - "La lotta al commercio abusivo e alla contraffazione, che tanto danneggiano i negozianti onesti che pagano le tasse, per noi della Lega è una priorità”.

Lo afferma l’onorevole leghista Giorgia Latini sottolineando come la campagna Spiagge Sicure, fortemente voluta dal vicepremier Salvini per contrastare gli abusivi nei comuni a spiccata vocazione turistica, dimostri come si possa efficacemente arginare una situazione che negli ultimi anni si era andata ad incancrenire.

“I risultati di quest'operazione sono evidenti – aggiunge Latini – Nelle 54 località di mare in cui è stata attuata sono stati confiscati quasi 270 mila beni contraffatti per un valore che sfiora i 2 milioni di euro”.

Tra i comuni coinvolti dall’operazione Spiagge Sicure anche San Benedetto del Tronto dove sono state effettuate 22 contestazioni di illecito per un valore di 20.000 euro. “È un primo segnale importante di lotta all'illegalità e alla concorrenza sleale - dichiara Laura Gorini, coordinatrice della Lega di San Benedetto – La tutela della nostra città e di tutti i suoi commercianti passa anche da qui”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-09-2018 alle 15:46 sul giornale del 04 settembre 2018 - 1016 letture

In questo articolo si parla di attualità, lega nord

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aX2A





logoEV
logoEV