Convegno “Incoming – come costruire un prodotto di bellezza ed emozioni”

1' di lettura 29/08/2018 - Il visitatore che sino a qualche anno fa prediligeva il mare oggi, da quanto risulta da indagini statistiche, predilige iniziare il proprio viaggio nel cuore delle Regioni per poi fare escursioni giornaliere verso il mare, preferendo le aree collinari, eventi a cui aggiunge anche il mare.

Quanto sopra significa che l’operatore, il Tour Operator per intenderci, deve anticipare le esigenze ed i bisogni del turista per creare un prodotto in linea con la richiesta dei mercati di riferimento.

Le attività di incoming in Italia sono ancora troppo contenute, nonostante professionalità e potenzialità non manchino, è importante quindi il ruolo di Tour Operator dedicati specificatamente ad attrarre visitatori creando un sistema rete che, con il supporto delle Istituzioni, Camere di Commercio e Associazioni di categoria, producano quel Sistema Turistico Integrato indispensabile per un’offerta completa, libera da stagionalità, con una propria identità e una visibilità portata da una comunicazione adeguata.

Questo è quanto emerso nel corso dell’incontro che si è tenuto ieri, 28 agosto, nell’area Convegni della Borsa del Turismo del Centro Italia denominata MULA – Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-08-2018 alle 23:14 sul giornale del 30 agosto 2018 - 241 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXTv