Sport: Samb, nella gara di ritorno del primo turno dei play off contro il Piacenza, i rossoblu hanno un solo risultato a disposizione e cioè la vittoria

3' di lettura 22/05/2018 - Contro i biancorossi il tecnico Moriero dovrebbe varare il 4-3-3 per cercare di scardinare la difesa biancorossa. Rientrerà Bellomo, probabile tridente con Valente, Miracoli e Di Massimo

A distanza di tre giorni, i rossoblu se la dovranno vedere di nuovo con il Piacenza per la gara di ritorno del primo turno dei play off nazionali di serie C.

Infatti il Riviera delle Palme questa sera, mercoledì 23 maggio, con inizio fissato per le H.20:30, ospiterà la gara tra lombardi e rivieraschi, in cui i ragazzi di Moriero avranno un solo risultato a disposizione e cioè la vittoria dopo la sconfitta del Garilli.

Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca per come è maturata, visto che i rossoblu erano subito passati in vantaggio e nel primo tempo hanno giocato a viso aperto contro i ragazzi di mister Franzini, poi un’incertezza di Perina e una difesa disattenta sul goal di Bini, hanno fatto pendere l’ago della bilancia in favore dei biancorossi che, per tutto il secondo tempo, non hanno quasi mai giocato, mentre i rossoblu hanno tenuto maggiormente in mano il pallino del gioco ma quasi mai hanno impensierito il portiere locale Fumagalli.

Sperando nel supporto dei tifosi al Riviera sarà tutt’altra musica per i lombardi che dovranno vedersela con uno stadio, immaginiamo, pieno e soprattutto in una bolgia con i tifosi rossoblu che spingeranno i propri beniamini alla vittoria e al superamento del turno.

Il tecnico Moriero potrà contare sul rientro del fantasista Bellomo, uomo cardine di questa squadra che, con la sua fantasia e il suo estro, metterà sicuramente in difficoltà la retroguardia biancorossa.

La prevendita dei biglietti sta andando a gonfie vele, infatti sono già stati staccati ben 3500 tagliandi, quando manca ancora l’intera giornata di oggi mercoledì e la curva nord è già esaurita.

Passando al calcio giocato, il modulo che il tecnico salentino dovrebbe applicare contro i biancorossi sarà quasi sicuramente il 4-3-3 datosi che deve vincere necessariamente la gara per qualificarsi al turno successivo.

Come di consueto proviamo ad abbozzare la formazione anti Piacenza e cioè Perina tra i pali, linea difensiva a quattro che sarà composta da destra a sinistra da Rapisarda, Conson, Miceli e Tomi, a centrocampo giostreranno Marchi, Gelonese e Bellomo, mentre i tre attaccanti saranno Valente a destra, Di Massimo a sinistra con Miracoli al centro dell’attacco.

Il tecnico ospite Franzini potrà contare sui rientri di Taurgourdeau e Della Latta, entrambi giocatori chiave del centrocampo biancorosso, mentre il modulo a cui si affiderà il tecnico lombardo dovrebbe essere lo stesso dell’andata e cioè il 3-5-2 con questi probabili interpreti: Fumagalli; Bini, Silva, Pergreffi; Masciangelo, Taurgourdeau, Corradi, Della Latta, Segre; Pesenti, Romero.

Il fischio d’inizio, come detto in precedenza, è fissato per le H.20:30 di questa sera mercoledì 23 maggio. L’arbitro dell’incontro sarà il signor Lorenzo Maggioni di Lecco.

Sono previsti circa 150 tifosi biancorossi al seguito della squadra.


di Marco De Berardinis
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2018 alle 19:17 sul giornale del 24 maggio 2018 - 546 letture

In questo articolo si parla di sport, sambenedettese calcio, noi samb, articolo, Marco De Bernardinis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aUPE





logoEV