Bando “Buona idea!”, prorogata la scadenza del bando

2' di lettura 17/04/2018 - La Cooperativa Sociale Ama Aquilone insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, nell'ambito del progetto "i cento cammini", realizzato all'interno del Piano pluriennale 2017 - 2019, per sostenere l'economia locale, premia le idee imprenditoriali più significative, mettendo a disposizione 40 mila euro per l'avvio di imprese da parte di persone disoccupate, inoccupate, in mobilità ed in cassa integrazione.

Con il bando "Buona idea!" Ama Aquilone Cooperativa Sociale Onlus e Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno insieme vogliono stimolare la creazione di impresa supportando aspiranti imprenditori, nel percorso di avvio di un'attività nel territorio piceno. Il bando rientra all'interno dei nuovi ambiti d'intervento realizzati dal progetto "i cento cammini", nati con l'obiettivo di supportare persone e famiglie in difficoltà economica attraverso un percorso dedicato all'avvio d'impresa.

In seguito all’efficace comunicazione del bando, emanato nel marzo 2018, diverse persone si sono rivolte all’ufficio di segretariato sociale per avere informazioni più dettagliate e per essere accompagnate nella fase di presentazione della domanda. Considerato l’interesse, si è deciso prorogare la scadenza del bando al 18/05/2018 in modo da permettere a più persone di dedicarsi a quella che potrebbe essere una concreta possibilità di occupazione.

può fare domanda
Posso rispondere al bando disoccupate/i (compresi i lavoratori in mobilità), lavoratrici/lavoratori dipendenti e/o in cassa integrazione di aziende coinvolte in situazioni di crisi aziendale documentata dal ricorso agli ammortizzatori sociali. I richiedenti devono essere residenti o domiciliati nel territorio della Provincia di Ascoli Piceno.

Quali sono le imprese nascenti sostenute dal bando
Imprese individuali, società di persone, società di capitali o cooperative di micro, piccola o media dimensione, studi professionali, singoli e/o associati e/o dei liberi professionisti

Le spese ammissibili
Sarà messo a disposizione un fondo di € 40.000 per la consulenza, la formazione, il supporto organizzativo necessari all'avvio dell'attività imprenditoriale.

Le domande dovranno pervenire entro il 30 aprile secondo le modalità previste dal Bando.

Tutte le informazioni, il bando e la modulistica sono disponibili su www.ama.coop, sul profilo Facebook di Ama Aquilone, o presso il Polo Solidale "i cento cammini" in Via Pasubio n. 78 63074 San Benedetto del Tronto (AP), T 0735 592530.

Referenti "Buona idea!"
Paula Beatriz Amadio, E Paula@ama-aquilone.it
Fabio Mariani, E fabio@ama-aquilone.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2018 alle 12:59 sul giornale del 18 aprile 2018 - 317 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aTF5





logoEV
logoEV