Tutto pronto per l' incontro con l'autore, Giarmando Dimarti e ' Il poema del melograno '

1' di lettura 16/03/2018 - Prosegue la 23a stagione dell'Associazione Culturale Blow Up di Grottammare intitolata “Qualunque cosa pensi, Pensa il contrario”.

Sabato 17 marzo marzo presso l'Ospitale delle Associazioni al Paese alto di Grottammare con inizio alle ore 17.00 verrà anticipato un incontro dedicato alla poesia di Giarmando Dimarti (originariamente in programma per il 29 marzo). L'autore presenterà il suo ultimo libro "Il poema del melograno" edito per la casa editrice Chiarelettere.

Il poema del melograno di Giarmando Dimarti rappresenta un unicum nel panorama della poesia italiana contemporanea, quasi un’anomalia, dal momento in cui la voce lirica di Dimarti, in queste pagine, diviene ricerca storica ed antropologica, cammino all’interno della tradizione e guida per un sicuro viaggio dentro le mai abbastanza indagate vie del dialogo interculturale. Il poeta chiede al melograno, pianta antica dell'Oriente e simbolo di Granada, di raccontargli la grande storia araba nella conquista e nella civilizzazione della Spagna medievale, di cui l'Alambra resta segno tangibile, soprattutto per ciò che riguarda la danza. Particolare la traduzione a fronte del testo, dall’italiano all’arabo, di di Nesrine Besbes. Sabato pomeriggio i testi verranno interpretati dall’attore e regista Vincenzo Di Bonaventura e dalla voce di Yacine Boufra.

L’ingresso è gratuito con tessera-abbonamento alla Federazione Italiana Cineforum 2017-2018, rilasciata dall’Assocazione Blow Up al costo di 10 euro e che può essere sottoscritta velocemente all’ingresso. La tessera F.I.C. consentirà di partecipare liberamente a tutte le iniziative del ricco calendario della rassegna.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2018 alle 21:54 sul giornale del 17 marzo 2018 - 240 letture

In questo articolo si parla di cultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aSKw





logoEV