Grottammare: neve in riviera, ora c’è il rischio gelate

2' di lettura 27/02/2018 - Mercoledì 28 scuole aperte, e prosegue il monitoraggio del territorio.

La neve lascia la riviera ma resta il preallarme per il rischio gelate. Scuole aperte domani (mercoledì 28) a Grottammare, dove, nonostante l‘abbassamento dei livelli di guardia comunicato dalla PC regionale, continuano le attività di previsione del COC, con il monitoraggio del territorio e le attività necessarie da parte del personale comunale, in collaborazione con i volontari della Protezione Civile, del Gruppo nazionale ambientale e i volontari della Misericordia Picena per gli interventi assistenziali.

Ripristinati anche i servizi di trasporto scolastico e mensa.

L’arrivo della perturbazione proveniente da nord intorno alle 13 di oggi (martedì) sembrava aver cambiato le sorti di una mattinata assolata che aveva fatto sperare nell’addio al rischio di ulteriori nevicate, ma si è trattato effettivamente solo di un colpo di coda. Nel primo pomeriggio, infatti, la Protezione civile regionale ha emanato un nuovo bollettino che ha abbassato i livelli di allarme: l’unico preallarme riguarda il rischio di gelate che potrebbero verificarsi già dalla tarda sera.

Per affrontare la situazione, il tavolo di coordinamento delle forze di sicurezza e protezione civile, convocato nuovamente dal sindaco Piergallini alle ore 16, ha stabilito che il monitoraggio del territorio proseguirà fino alle ore 19 nella verifica di eventuali strade a rischio. Gli interventi riprenderanno domani (mercoledì 28) alle ore 5 per lo spargimento di sale su tutte le strade, con la disponibilità di 2 squadre di operai comunali e 2 mezzi.

Per quanto riguarda la precedente nevicata e la successiva gelata della notte scorsa, né la polizia municipale né la Protezione civile hanno ricevuto segnalazioni di disagi o criticità.

Il monitoraggio del territorio da parte del personale comunale (squadra manutenzioni e polizia municipale) e dei volontari di Pc e Guardia nazionale ambientale è stato assicurato in tutte le zone della città – anche e soprattutto in quelle più periferiche – in maniera continuativa H24. Inoltre, mezzi di sgombero e per lo spargimento di sale hanno percorso le strade di Grottammare sia in serata che questa mattina a partire dalle ore 5.

Per segnalare eventuali emergenze è possibile rivolgersi ai seguenti numeri: 329-5396305 (Gruppo comunale di Protezione civile) e 0735 736375 (Polizia municipale).

Comunicazioni e aggiornamenti sono visibili anche via Facebook alla pagina Città di Grottammare o sul sito www.comune.grottammare.ap.it.

Aggiornamenti sui bollettini, criticità e fasi di allertamento sono disponibili all’indirizzo web: http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Protezione-Civile






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2018 alle 18:01 sul giornale del 28 febbraio 2018 - 240 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di Cupramarittima, comune di San Bendetto del Tronto, Enrico Piergallini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aR7Z





logoEV